Il pranzo natalizio è dietro l’angolo: prepara in questo modo la tavola, sarà perfetta

E’ quasi arrivato il tempo di preparare il pranzo natalizio, ma dobbiamo sapere bene come preparare la tavola: ecco il modo perfetto.

L’aria natalizia inizia a sentirsi sempre di più nelle strade delle nostre città e ci fa capire che sta arrivando il momento di iniziare a pensare al pranzo natalizio.

pranzo natalizio
Come addobbare la tavola per il pranzo natalizio – Credit: Canva – Mammastyle

Che sia quello della Vigilia, di Natale o del 26 Dicembre poco importa, perchè l’unica cosa su cui ci soffermeremo è come addobbare la nostra tavola. D’altronde spesse volte ci cimentiamo nel preparare una tavola imbandita davvero meravigliosa; come possiamo evitare di farlo proprio a Natale? Vediamo allora piccoli consigli e trucchetti per rendere il nostro tavolo meraviglioso e lasciare tutti a bocca aperta.

Il pranzo natalizio è alle porte, dovresti preparare in questo modo la tavola: sarà un vero e proprio spettacolo

Quando pensiamo al giorno della Vigilia di Natale e ai giorni di festa che seguiranno, di certo il primo pensiero che ci viene in mente sono i diversi piatti da preparare e portare in tavola per riempire, soprattutto secondo la tradizione, la nostra pancia e soddisfare il nostro appetito. Ma, come ben sappiamo, un tavola ben imbandita ha anche bisogno di una preparazione. Vediamo insieme come possiamo renderla perfetta per quest’occasione.

La prima cosa a cui dobbiamo prestare attenzione è il numero delle persone che verranno a pranzo o a cena da noi, da qui poi possiamo pensare al resto dell’organizzazione. Ebbene, le idee per poter preparare la tavola in un certo modo, sono tante e diverse. Per prima cosa dobbiamo saper scegliere bene i colori: solitamente di base ci sono il rosso e l’oro, ma possiamo anche utilizzare il blu, il bianco e l’argento. Nel caso in cui pensassimo a questi ultimi tre colori, sarebbe bello preparare una tovaglia blu e un runner argento al centro in modo da richiamare i colori invernali.

pranzo natalizio
Preparare la tavola per il pranzo natalizio – Credit: Canva – Mammastyle

Lo stesso potremmo fare però se scegliamo invece l’oro e il rosso, allo stesso modo sarebbe perfetta una tovaglia rossa, senza alcun tipo di disegno e un runner oro al centro. Una volta che abbiamo deciso la tovaglia dobbiamo poi pensare al resto: il centrotavola, i piatti e i bicchieri, tovaglioli e posate. Per quanto riguarda il centrotavola possiamo crearne uno noi in casa o semplicemente comprarlo; possiamo decidere anche di mettere un semplice candelabro al centro, oro o argento, con delle candele che potremmo accendere prima della cena, in modo da creare la calda atmosfera natalizia. Se vogliamo evitare il candelabro, ma vogliamo ugualmente le candele possiamo acquistare un centrotavola fatto di foglie in modo da rendere il tutto più particolare.

Scelto ciò passiamo alla scelta dei piatti: se abbiamo deciso per la tovaglia rossa o blu, i piatti da abbinare sarebbero i classici bianchi, al massimo con qualche richiamo ai colori scelti. Al centro di quest’ultimo possiamo poi ideare qualche segnaposto: un foglietto semplicemente con il nome, un tovagliolo messo in modo particolare o degli oggetti diversi per ognuno degli invitati. I tovaglioli possono essere o rossi o verdi, o blu o bianchi, insomma del colore che preferiamo ovviamente cercando sempre di tener conto dei colori utilizzati. Infine i bicchieri: in questo caso si tende a mettere i classici di cristallo o di vetro, in modo da non unire troppi colori diversi tra loro.

Insomma una tavola davvero ben organizzata per questo evento tanto atteso.