Melanzane amare? Non gettarle via, ecco come fare per renderle perfette e ricche di sapore

Hai acquistato delle melanzane ma sono troppo amare? Non rovinare i tuoi piatti, prova questi semplicissimi trucchetti e saranno perfette.

Fra i tantissimi ortaggi che ogni giorno la natura ci mette a disposizione le melanzane sono sicuramente tra quelle più utilizzate in cucina. La loro incredibile versatilità le rende perfette per essere preparate in tantissimi modi, ognuno più gustoso dell’altro.

 

Sono davvero tantissime le ricette che prevedono l’utilizzo delle melanzane. A partire dai classici antipasti, fino ad arrivare alle più classiche melanzane ripiene. Ma se volessimo parlare di una ricetta tipica che possiamo preparare utilizzando questo gustoso ortaggio non possiamo non citare la parmigiana di melanzane che risulta essere squisita anche in questa versione in padella. Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta, non dovrete fare altro che scegliere in base ai vostri gusti e sarete certi di portare in tavola una vera specialità.

Se le melanzane sono troppo amare dovrai provare questi trucchetti per renderle perfette

Nonostante anche le melanzane, come tantissimi tipi di frutta e verdura, hanno una loro stagionalità non sarà affatto difficile trovarle tutto l’anno. Una grandissima comodità, soprattutto per chi non riesce a fare a meno del loro sapore unico. E se proprio volete averle a vostra disposizione sempre, non potete di certo rinunciare a preparare le classiche melanzane sott’olio, perfette per essere servite come un ricco e gustoso contorno.

melanzane amare
Melanzane gustose. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

Sembrerebbe davvero impossibile riuscire a trovare un difetto nelle melanzane, eppure c’è qualcosa che quando capita le rende davvero immangiabili. Avete già capito a cosa ci stiamo riferendo? È esattamente quel sapore amaro che capita quando prendiamo melanzane soprattutto non di stagione. Una cosa davvero spiacevole e che rovinerà i nostri piatti. Ma cosa fare quando ci accorgiamo di questo problema? La risposta ve la diamo noi di Mammastyle svelandovi alcuni semplicissimi trucchetti che vi aiuteranno a renderle perfette. Scopriamoli insieme:

  1. Sotto sale– uno dei classici metodi consiste nel mettere per circa 30 minuti le melanzane sotto sale grosso e con un peso sopra, che aiuterà a spurgare le melanzane e a far perdere quello sgradevole sapore amaro;
  2. Acqua e sale– anche questo è uno dei metodi più conosciuti. Si agisce mettendo le melanzane in ammollo in acqua e sale e lasciarle così per 30 minuti. Passato questo tempo si dovranno risciacquare, strizzare e poi potrete cucinarle come preferite;
  3. Acqua, sale e farina– prendete una ciotola mettete acqua, sale grosso e farina ed immergete le melanzane tagliate. Dopo circa 30 minuti, risciacquate, strizzate e saranno pronte;
  4. Acqua, latte e sale– anche in questo caso mettete le melanzane in ammollo in una ciotola con questi ingredienti e passati i soliti 30 minuti, risciacquatele, strizzatele ed ora potrete cucinarle come più preferite.