La candeggina non ti soddisfa? Emana un odore troppo forte? Utilizza questi metodi per smacchiare i tuoi capi

Se non vuoi più utilizzare la candeggina perchè emana un odore troppo forte o semplicemente perchè non ti soddisfa, dedicati a questi metodi.

Quando abbiamo la necessità di far tornare i capi bianchi com’erano appena acquistati o com’erano un tempo, utilizziamo spesso e volentieri la candeggina.

 

Ma non sempre questa riesce a fare i suoi effetti o semplicemente emana un odore troppo forte che, a lungo andare, può dar fastidio alle persone che la respirano intorno. Ecco perchè se si decide di utilizzarla si opta sempre per farne un po’, mentre se si pensa di usarla per eliminare le macchie, allora si chiude la porta della stanza in cui vi è la lavatrice: evitare che si possa estendere in tutta la casa è la soluzione migliore. Ma dunque, se decidiamo di non utilizzarla come eliminiamo le macchie? Come facciamo in modo che queste vengano lavate via? Con dei prodotti super naturali che vedremo di seguito.

L’odore troppo forte della candeggina ti disturba? Evita di usarla e al suo posto utilizza questi prodotti per eliminare le macchie

Abbiamo precedentemente detto che se dobbiamo eliminare le macchie, soprattutto dai capi bianchi, solitamente tendiamo ad utilizzare la candeggina. Questa ci consente di vivere in modo davvero tranquillo le nostre giornate, perchè sappiamo che un po’ di questo prodotto, aggiunto al detersivo per il bucato, ci farà avere il nostro bucato davvero bianco e super pulito. Ma se volessimo metterla un po’ da parte? Evitandola per qualche tempo? Come laveremmo i nostri vestiti?

Per fortuna, la candeggina non è l’unico prodotto in commercio ad avere un ‘potere magico’ nell’eliminare le macchie sui vestiti, infatti ci sono molti altri prodotti in commercio che ci consentono di avere un meraviglioso effetto. Tra questi sicuramente troviamo il percarbonato di sodio. E’ molto semplice utilizzarlo: basterà riscaldare per bene l’acqua, rendendola davvero calda (quasi bollente) circa un litro e poi aggiungere il percarbonato di sodio. Basterà agitare bene e mettere il nostro bucato in una bacinella, aggiungere questo composto, mescolare un po’ e lasciare in ammollo per qualche quarto d’ora circa e poi proseguire con un normale lavaggio in lavatrice.

odore troppo forte
Non usare odore forte – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Ovviamente se il bucato è macchiato, non vi aspettate di poterle eliminare solamente con questo procedimento, ma dovete occuparvi di smacchiarlo prima, con una pretrattamento anticipato. Ma il percarbonato di sodio non è l’unico prodotto che può essere utilizzato, perchè possiamo usare anche l’aceto bianco. Utilizzare questo prodotto, altrettanto naturale, sarà ancora più semplice: basterà solamente mette 100 ml di aceto bianco in una bacinella con circa un litro d’acqua e adagiare al suo interno i capi. Lasciali lì per circa un’oretta, mescolando di tanto in tanto, e poi proseguire con un normale lavaggio in lavatrice: saranno pulitissimi!