Dirai addio finalmente alla puzza di fogna dal wc con questi semplici prodotti: ci metti due minuti!

Quante volte abbiamo sentito provenire dal nostro bagno una puzza di fogna? Ebbene, potrai finalmente eliminarla con questi prodotti.

Il nostro WC è un covo pieno di batteri, che tendono ad attaccarsi alle superfici e a non andare più via. Ecco perchè, sempre, si decide di lavare quest’ultimo con prodotti super efficaci e soprattutto disinfettanti.

puzza di fogna
Eliminare puzza di fogna – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Immaginate quante persone, almeno quelle della nostra casa se non contiamo anche gli ospiti che a volte abbiamo, utilizzano il nostro WC, immaginate quante persone si siedono su quest’ultimo, quanti scarichi vengono fatti un solo giorno e così via. Ecco perchè deve essere lavato ogni giorno ed igienizzato a più non posso. Ma spesso capita anche che, nonostante lo laviamo ogni giorno, quest’ultimo risulta essere maleodorante: da questo fuoriesce una immensa puzza di fogna. Come possiamo eliminarla? Con dei prodotti super efficaci che vi elencheremo di seguito.

Eliminare la puzza di fogna dal WC non è difficile: basta utilizzare questi prodotti e sarà profumato più che mai

Quando pensiamo alla pulizia del nostro water, la prima cosa a cui pensiamo sono i prodotti da utilizzare affinchè questo sia profumato e splendente come nuovo o come quelli che osserviamo in tv. Infatti possiamo dire che siamo sempre alla ricerca di prodotti nuovi, anche se spesso chimici, che riescano a soddisfare i nostri desideri. Ma nonostante l’accurata pulizia che cerchiamo di dargli, questi non sempre funzionano. Anzi spesso il nostro bagno sembra emanare cattivi odori, soprattutto di fogna.

Come possiamo eliminare quest’ultimi? Utilizzando i prodotti di cui vi parleremo di seguito: state certi che risolverete il problema in men che non si dica. Il primo rimedio naturale consiste nell’utilizzare l’aceto e il bicarbonato: tutto quello che dobbiamo fare è mischiare per bene un bicchiere di aceto bianco e un cucchiaio di bicarbonato e versare il tutto nel WC e lasciarlo agire per circa 8 ore. Se proprio vogliamo essere sicuri che faccia effetto, dobbiamo utilizzare il tutto durante la notte, in modo che non possano esserci scarichi in corso.

Il secondo rimedio consiste nell’utilizzare il succo di un limone: questo oltre a disinfettare l’intero water e l’acqua che emana un cattivo odore, riesce anche a disinfettare le pareti del WC stesso, l’acqua al suo interno e a lasciare, nel momento in cui si apre la tavoletta del water, un odore di pulito e profumo mai sentito prima.

Ancora proseguiamo con il lievito di birra: questo trucchetto è semplicissimo. Basterà sciogliere un cubetto di lievito di birra all’interno di un litro d’acqua calda e versare il tutto all’interno del nostro water; ovviamente è preferibile farlo di notte, in modo che possa essere perfetto e pronto all’uso il mattino seguente.

D’altronde questi metodi, che siano naturali o chimici, è sempre meglio metterli in pratica di notte: di notte è raro che si vada in bagno, a meno che non ci sia un’urgenza, ma in questo modo si possono ottenere maggiori risultati.