Tutti hanno l’abitudine di bere il caffè appena svegli ma è una pessima idea: ti spiego perché è sbagliato

Tutti hanno l’abitudine di bere caffè appena svegli ma pochi sanno che è davvero un pessimo errore: ti spiego perché è sbagliato

Una bevanda nota e comune in tutto il mondo alla quale non si rinuncia a partire dalle prime ore del mattino, o per meglio dire dal risveglio. Il caffè è sicuramente una delle bevande energetiche più consumate al mondo.

bere caffè
Bere caffè al mattino (Credits: Canva) Mammastyle

Noto per il suo inconfondibile aroma ed il suo incredibile sapore nonché per le proprietà che tale bevanda contiene, non si fa a meno di consumarne qualche tazzina al giorno. Energizzante, dalle proprietà digerenti, favorisce il dimagrimento attraverso il processo di termogenesi permettendoci di bruciare più calorie e diminuisce il senso di fame. Tutto questo grazie in particolare alla caffeina contenuta al suo interno. Insomma, è davvero ricco di benefici. Ma c’è una cosa che forse davvero in pochissimi sanno e che riguarda il consumo di caffè. O meglio, il primo caffè della giornata.

In quanti prendono il caffè appena svegli? Scommetto che a questa domanda saranno tantissime le ‘mani alzate’ come se fossimo una platea di persone. Beh, cari amici di Mammastyle, dobbiamo dirvi che bere caffè appena svegli è davvero una pessima idea. Ma per quale motivo? Ve lo spieghiamo subito, nessuno lo avrebbe mai immaginato!

Bere caffè appena svegli è una pessima idea: devi cambiare anche tu questa abitudine sbagliata, solo così noterai dei veri miglioramenti

Quella di bere il caffè appena svegli è un’abitudine che abbiamo acquisito negli anni ed alla quale difficilmente ora riusciremmo ad eliminare. Ma forse, non appena avrete scoperto perché si tratta di un’azione sbagliata, cambierete idea. Dopo aver scoperto cosa succede al nostro corpo quando beviamo caffè a digiuno, ecco che ora vogliamo chiarire un altro dubbio. Ma perché è preferibile non prendere caffè appena  svegli? Beh la risposta è molto semplice in realtà. Come sappiamo, il caffè contiene all’interno un eccitante, la caffeina che funge da energizzante ed è in grado di mantenerci svegli ed attivi. Fin qui, tutto chiaro.

bere caffè
Bere caffè la mattina? (Credits: Adobe) Mammastyle

Il ‘problema’, è dovuto al fatto che quando ci svegliamo abbiamo in circolo una elevata quantità di cortisolo. Bere caffè in quella circostanza pertanto, non ci aiuterebbe ad essere svegli ed attivi ma non farebbe altro che aumentare i livelli di cortisolo e quindi ad incidere fortemente sull’ormone dello stress. Più questo è in circolo, più avremo difficoltà ad affrontare la giornata con la giusta carica. Se vogliamo invece sfruttare tutti i benefici di questa deliziosa bevanda, l’idea giusta è quella di bere il caffè almeno un paio d’ore dopo il risveglio. In questo modo, avremo dato il tempo all’ormone dello stress di riequilibrare i livelli di cortisolo in circolo, e potremo consumare la nostra bevanda sortendo gli effetti sperati. Ci sentiremo quindi più carichi, più svegli e più energici.

E voi, lo sapevate?