Forse non te l’hanno mai detto ma è questo il modo corretto per sbucciare l’aglio: resterai a bocca aperta

Sai che esiste un modo corretto per sbucciare l’aglio? Ebbene, è proprio così che si fa: scopriamolo insieme, sarà fantastico!

L’aglio è uno degli alimenti maggiormente utilizzati in cucina: serve a dare sapore ai piatti che senza quest’ultimo risulterebbero davvero insipidi.

modo corretto sbucciare aglio
Nuovo modo corretto sbucciare aglio – Credit: Adobe-Stock

Ma c’è anche da dire che, nonostante sia utilizzato per fare in modo che i piatti riescano a prendere più sapore e ad essere davvero perfetti, non sempre il suo odore e soprattutto sapore è gradito dalle persone. Ha un odore e un sapore davvero forte, che tende a lasciare la scia anche semplicemente sbucciandolo; per non parlare di quello che resta attaccato alle nostre dita ogni qualvolta lo sbucciamo. Ecco allora che oggi vogliamo svelarvi un segreto: il modo corretto per sbucciare l’aglio. Risulterà essere facilissimo da applicare e soprattutto super veloce.

Il modo corretto per sbucciare l’aglio esiste ed è questo qui: provalo e, in men che non si dica, avrai un risultato spettacolare

Abbiamo detto che l’aglio è uno degli alimenti maggiormente utilizzati in cucina, perchè da un sapore diverso e del tutto nuovo ai nostri piatti che, senza quest’ultimo, non riuscirebbero ad essere così buoni. Ma oltre ad essere un alimento molto utilizzato in ambito culinario, può essere utilizzato anche come afrodisiaco: rientra infatti proprio in questa categoria. Chissà, forse il suo odore così forte farà in modo che possa essere davvero attraente.

Oltre a ciò ha anche delle proprietà antisettiche; insomma è un alimento dalle mille risorse. Ha un solo problema: l’odore molto forte che possiede. Abbiamo anche detto che ci sono persone che adorano questo odore e soprattutto adorano anche mangiarlo crudo, sentendo proprio il vero sapore così com’è; mentre altre odiano anche solo avere quell’odore sulle proprie dita. Ecco allora che si cerca sempre un metodo alternativo per poterlo sbucciare. Normalmente, il metodo per sbucciare l’aglio, è utilizzare le mani e mettersi lì con moltissima pazienza ad eliminare pellicina per pellicina, ogni strato.

modo corretto sbucciare aglio
Come sbucciare aglio – Credit: Adobe-Stock

Noi invece oggi vogliamo svelarvi un trucchetto fantastico che viene utilizzato anche dai più grandi chef. Ecco perchè non ci mettono nulla per sbucciare l’aglio e ne sbucciano in quantità industriale! La prima cosa da fare, ovviamente, è dividere uno spicchio dalla testa d’aglio; come ben sappiamo ogni spicchio d’aglio, un po’ come quelli di mandarino, deriva da una testa che ne contiene altri. Quindi il primo passaggio consiste appunto nel toglierlo dalla testa principale.

Poi prendere un coltello con una lama piatta e un tagliere. Appoggiare l’aglio, con la punta rivolta verso di noi, su un tagliere e schiacciare il coltello su di esso, dandogli un colpo secco. In questo modo riusciremo ad eliminare la pellicina senza alcun tipo di problema, senza che le nostre mani tendano ad emanare, di seguito, cattivi odori.