Bonus bolletta dell’acqua: in questa regione sarà possibile richiederlo

Un nuovo aiuto per le famiglie, si tratta del Bonus Bolletta dell’acqua: in questa regione sarà possibile richiederlo, ecco i requisiti

I rincari degli ultimi tempi stanno davvero mettendo in ginocchio tante famiglie che non riescono a provvedere, con le loro entrate, a far fronte alle spese ed alle esigenze dei suoi membri. Ormai i prezzi aumentano a dismisura, sono alle stelle.

bonus bolletta acqua
Bonus sulla bolletta dell’acqua (Credits: Adobe)

Il caro bollette è sempre più pesante, e fare i conti con gli aumenti non è cosa facile. Per fortuna, di tanto in tanto ecco che sentiamo parlare di incentivi e bonus economici messi a disposizione nell’intento di provvedere a sostenere economicamente le famiglie più in difficoltà. A questo proposito, si parla infatti di un nuovo Bonus dedicato questa volta alla bolletta dell’acqua che sarà a quanto pare possibile richiedere in questa regione. Scopriamo di più.

Bonus Bolletta dell’acqua: dove si può richiedere e i requisiti

Ormai è chiaro, gli aumenti dei costi in bolletta si fanno sentire e vedere. Nelle ultime settimane si è parlato di quelle che sarebbero state le strategie del governo al fine di aiutare il popolo a cercare di risparmiare. Si era infatti parlato ed anzi consigliato di prendere in considerazione diverse misure al fine di potersi difendere dai vertiginosi aumenti. Ma non solo perché in questi ultimi tempi si sta infatti pensando ad una serie di bonus economici da erogare in sostegno alle famiglie che riversano in condizioni economiche disagiate e che non rendono agevole la loro vita. Una delle novità, è che è stato possibile nuovamente richiedere il cosiddetto bonus spesa, o anche definita social card dal valore di 480 euro. O ancora, si è parlato del bonus carburante, o del bonus internet. Ma per quanto riguarda l’aumento dei costi in bolletta, come ad esempio l’acqua?

 

In Campania si è ad esempio pensato ad un Bonus dedicato alla bolletta dell’acqua. Che cosa significa? A partire dalla stagione autunnale 2022, la Regione Campania ha reso noto di aver stanziato un contributo pari a circa 23 milioni di euro. L’intento è quello di far fronte alla crisi ed all’aumento dei costi in particolare delle risorse energetiche, fra cui l’acqua. Con tale bonus si prevede pertanto che vada in blocco la bolletta sull’acqua, e che pertanto non ci saranno aumenti in questo senso. A chi è destinato il bonus? Ai gestori degli impianti di depurazione. E’ stato lo stesso governatore Vincenzo De Luca a rendere nota ed ufficiale la notizia, facendo sapere che a partire dall’autunno 2022, è previsto un blocco sugli aumenti della bolletta dell’acqua. Tale contributo, stanziato dalla Regione, sarà utile quindi a contrastare l’incontrastato aumento dei costi, che in questi ultimi tempi non ha fatto altro che mettere in difficoltà numerosissime famiglie.