In arrivo la Social Card dell’INPS del valore di 480 euro: come richiederla, i requisiti

In arrivo a Settembre la Social Card dell’INPS: il suo valore è pari a 480 euro, sai come fare per richiederla? Quali requisiti avere

Il mese di Settembre è appena iniziato, e si dice già ricco di novità. Sono diversi i bonus e le entrate che fanno da sostegno economico di cui possiamo provare a beneficiare. Certamente ci sono dei requisiti specifici da possedere al fine di far andare in porto la domanda per la richiesta del suddetto sussidio.

social card
Bonus: come richiedere la Social Card (Credits: Adobe)

A riscuotere parecchia attenzione in questo momento, è l’arrivo della Social Card o meglio detta Carta Acquisti, erogata dall’INPS. E’ da ben 10 anni ormai che ne conosciamo l’esistenza, tuttavia negli anni sono cambiate di volta in volta le normative inerenti alle modalità di richiesta e di fruizione. La Carta Acquisti, nasce con l’intento di provvedere a fornire un sostegno economico a quelle famiglie che si ritrovano in difficoltà, dal punto di vista economico per l’appunto. E proprio negli ultimi tempi sono ahimè fin troppe le famiglie che si sono ritrovate a dover fare i conti con i rincari economici e gli aumenti delle tasse. Per questo motivo, la richiesta della Carta Acquisti diventa una vera necessità. Ma quali sono i requisiti per poterla richiedere?

Social Card, i requisiti per averla

Alla stregua dei rincari che ahimè si fanno sentire, ricevere un sostegno economico può sicuramente rappresentare un grande aiuto. Ed a proposito di aiuti, la Social Card o anche detta Carta Acquisti, è un vero e proprio sostegno nei confronti di quelle famiglie che versano in una situazione economica davvero difficile. Richiedere la Carta Acquisti non è però immediato, o meglio, ci sono dei requisiti da rispettare per poter riscuotere il bonus il cui valore è pari a 480 euro, erogati tramite INPS che ne è l’emittente.

social card
Social card (Credits: adobe)

Si tratta di fatti di una ricarica bimestrale, che eroga alle famiglie in difficoltà un sostegno di 40 euro mensili (80 euro ogni due mesi, nei mesi dispari dell’anno). La social card, che da la possibilità di potersi fornire di beni alimentari e medicine o di poter pagare le bollette a fine mese, è destinata in particolare a quelle famiglie con figli la cui età è inferiore ai 3 anni e che hanno un ISEE che sia di fatti inferiore 7120,39 euro. A poter beneficiare del sussidio sono però i pensionati over 65 con un ISEE del medesimo importo, oppure gli over 70 con un ISEE di 9493, 86 euro. Ovviamente è necessario possedere la cittadinanza italiana o avere un regolare permesso di soggiorno.

Come fare richiesta

Richiedere la Social Card è semplice. Basta recarsi all’ufficio postale più vicino e consegnare un modulo scaricato dal sito del Ministero dell’economia e delle finanze al quale è stato allegato anche un documento di riconoscimento e la copia dell’attuale attestazione ISEE.

Dopo aver presentato la propria richiesta, sarà necessaria una certa tempistica prima che la domanda vada in porto. In caso di esito positivo, si riceverà direttamente presso il proprio domicilio la documentazione che attesta l’accettazione della richiesta e le informazioni relative al ritiro della card.