La ricetta per fare in casa i ravioli giapponesi cotti in padella: sono davvero squisiti

Amanti della cucina orientale, questa ricetta è assolutamente per voi: ecco come si preparano in casa i ravioli giapponesi, sono squisiti!

Direttamente dalla cucina orientale, ecco uno dei piatti più buoni della tradizione. In molti al ristorante giapponese avranno provato almeno una volta nella vita i fatidici ravioli. Ebbene, stavolta impareremo a realizzarli in casa con le nostre stesse mani!

ravioli giapponesi
Gyoza: ravioli giapponesi (Credits: adobe)

Se è vero che in cucina si può sperimentare e possiamo preparare i piatti più disparati, è anche vero che alcune ricette ci permettono di ‘viaggiare’ con la mente per portarci in mete da sogno, tutte da visitare. I ravioli giapponesi sono sicuramente una delle bontà tipiche di queste cucina che dal primo assaggio hanno fatto breccia nei nostri cuori. Prepararli in casa è davvero semplice, ed ora vediamo la ricetta completa.

Come si preparano i ravioli giapponesi: la ricetta

Chiamati anche Gyoza, i ravioli giapponesi sono dei semplicissimi ravioli ripieni di carne. Si preparano in pochissime mosse, e la ricetta è infatti semplicissima. Partiremo dalla preparazione della sfoglia per la preparazione del raviolo e poi passeremo alla preparazione del ripieno. Tutto molto semplice, ah e si cuociono in padella in pochissimi minuti. Vediamo come fare. Ecco qui la ricetta per intero:

  • 250g di Farina
  • 150ml di Acqua 
  • Sale q.b 
  • 350g di Carne Macinata
  • 50g di Verza
  • Aglio
  • Salsa di Soia
ravioli giapponesi
Ravioli giapponesi (Credits: Adobe)

Questi semplicissimi ravioli di carne si preparano in pochissime mosse. Alla fine della loro preparazione, prima di gustarli questi vanno intinti all’interno della salsa di soia. Sono una vera esplosione di gusto. Vediamo come prepararli.

  • Partiamo innanzitutto dalla preparazione della sfoglia. Quindi all’interno di una ciotola, passiamo a versare l’acqua ed a poco a poco cominciamo ad aggiungere la farina. Prima otterremo una pastella e man mano che aggiungeremo la farina il nostro piccolo composto assumerà un’altra consistenza. Quindi impastiamo per ottenere a questo punto un panetto liscio, omogeneo e compatto. Lasciamo a questo punto riposare il nostro panetto per una mezz’oretta.
  • Nel frattempo, passiamo alla preparazione del ripieno. Quindi procediamo mettendo all’interno del nostro mixer la verza, il macinato di carne, l’aglio, la salsa di soia, il sale, l’aglio e volendo un pizzico di pepe. Mixiamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Una volta che abbiamo lasciato riposare l’impasto provvediamo a ricavare da questo tante piccole palline che poi provvediamo a stendere in una sfoglia sottile al cui centro aggiungiamo un cucchiaino di ripieno. Chiudiamo i ravioli a mo’ di mezzaluna e sigilliamo poi bene i bordi.
  • Una volta ottenuti tutti i ravioli, non ci resta che passare alla cottura. Quindi versiamo un filo d’olio in padella, aggiungiamo i nostri ravioli e lasciamoli cuocere a fiamma viva per qualche minuto. Dopodiché sfumiamo con l’aggiunta di un po’ d’acqua e lasciamo proseguire la cottura. Una volta pronti, non resta che impiattare e portarli in tavola. Et voilà, eccoli pronti!