Prima di riporre le converse nello scatolo devi sbiancarle in questo modo: saranno perfette!

Devi assolutamente provare questo metodo per rendere le tue converse perfette prima di riporle nello scatolo: ecco di cosa si tratta.

Le converse, insieme alle Superga e ad altre meravigliose scarpe, sono le scarpette da passeggio o da ginnastica più utilizzate nel periodo estivo. Infatti se ne vedono davvero tantissime al piede dei ragazzi e di ogni forma o colore.

converse perfette
Come avere converse perfette – Credits: Adobe Stock

Quelle che però non passeranno mai di modo son quelle bianche, che sicuramente sono anche quelle più acquistate, perchè facilmente abbinabili sotto ogni tipo di outfit: vestitino, pantaloncino, jeans e così via. Ma, come ogni tipo di scarpa, anche questa, soprattutto se bianca, tende a sporcarsi. Vediamo insieme allora in che modo poterle pulire per rendere perfette prima di riporle nello scatolo. Sarà semplice ed efficace.

Rendi le tue converse perfette con semplicissimi passaggi: ti basterà fare questo prima di riporle nello scatolo

Abbiamo detto che in estate siamo soliti utilizzare scarpe che possano essere carine alla vista, comode da indossare e soprattutto fresche. Ecco perchè scegliamo sempre le converse o le Superga o qualsiasi altra scarpa possa essere meravigliosa da indossare. Solitamente però, soprattutto quando scegliamo le scarpe bianche di tela, queste tendono ad ingrigirsi in men che non si dica e a sporcarsi in modo esagerato.

La prima cosa che facciamo, per pulirle e renderle davvero splendenti come un tempo, è metterle in lavatrice, aggiungere la candeggina e stenderle come facciamo col bucato: praticamente sono le tre azioni più ‘gravi’ da commettere. Infatti in questo modo tenderemo a rovinarle e soprattutto ad ingiallirle.

converse perfette
Pulire converse per averle perfette – Credits: Adobe Stock

Quindi, come le puliamo facendole diventare davvero meravigliose e splendenti come un tempo? Con una soluzione molto semplice consigliata altamente dalle nostre nonne e soprattutto a mano, non gettandole in lavatrice. A parte che per le scarpe di tela, ma anche per quelle di gomma, come le classiche scarpe da ginnastica, è altamente sconsigliato lavarle in lavatrice, perchè potrebbero rompersi, piegarsi o strapparsi.

Ebbene allora non ci resta che munirci di:

  1. acqua
  2. bicarbonato di sodio
  3. ciotola
  4. spazzola per indumenti

Prendiamo una ciotolina e mettiamo all’interno di essa dell’acqua tiepida e due cucchiai di bicarbonato; mescoliamo per bene e creiamo una sorta di soluzione ‘magica’. Applichiamola sulla scarpa e, delicatamente, passiamo su di essa una spugnetta, strofinando, ma non esagerando. A questo punto prendiamo un panno in microfibra, sciacquiamolo sotto l’acqua corrente e passiamolo sulla scarpa eliminando il bicarbonato appena messo. Mettiamole fuori al balcone ad asciugare, assicurandoci che nel luogo in cui vengono messe non picchi il sole. Come ben sappiamo quest’ultimo tende ad ingiallire le scarpe bianche, soprattutto se di tela.

Quindi se vogliamo avere delle scarpe meravigliose e splendenti come erano un tempo, quando le abbiamo acquistate, allora dovremmo seguire questi passaggi di cui sopra e avremo risolto il problema.