Stai già pensando a come riordinare l’armadio? Ecco qualche consiglio per non sbagliare

0
1
riordinare armadio
Come riordinare armadio consigli - Credits: Adobe Stock

A breve, si spera, si dovrà fare il cambio di stagione. Hai già pensato a come riordinare l’armadio? Ecco qualche consiglio utile.

Quando si pensa all’autunno, la prima cosa che ci viene in mente è sicuramente il cambio di stagione. Questo sembra essere un vero e proprio incubo, da cui non si riesce mai ad uscire intatti, ma solamente e completamente sconfitti.

riordinare armadio
Come riordinare armadio – Credits: Adobe Stock

Ciò che ovviamente dovremo fare è mettere nell’armadio i vestiti dell’estate e mettere in mezzo quelli dell’autunno-inverno. A parole sembra così semplice, ma la realtà dei fatti è veramente un’altra: fare il cambio di stagione e cercare di riordinare l’armadio sarà una vera e propria impresa. Ma non sarà impossibile da compiere; vediamo insieme come poter, attraverso qualche utile consiglio, averlo al meglio.

Riordinare l’armadio non è mai stato così semplice: ecco qualche utile consiglio che dovrai seguire per non fare danni

Abbiamo detto che l’inizio dell’autunno, come anche l’inizio della primavera, presuppongono il cambio di stagione. Nel primo caso, che è quello che ci toccherà da vicino a breve, si passa dal posare nell’armadio i vestiti estivi e prendere quelli invernali; nel secondo caso sarà l’opposto. Detta così sembra davvero semplice e veloce da fare, ma in realtà non lo è. Infatti si impiegano le ore intere per fare un cambio di stagione.

Questo accade perchè non abbiamo bene in mente una sorta di organizzazione che ci permetta di avere tutto ordinato all’interno di esso. Per fortuna noi di Mammastyle siamo qui per potervi aiutare attraverso dei semplicissimi e utili consigli.

riordinare armadio
Consigli riordinare armadio – Credits: Adobe Stock

La prima cosa da fare, per avere un armadio in ordine, pulito e sistemato, è lavare gli interni. Quindi svuotalo di tutti i vestiti che ci sono al suo interno, preparare una bacinella con dell’acqua tiepida, un po’ di limone e qualche goccia di olio essenziale e lavare, con un panno in microfibra, gli interni del nostro armadio. Asciugare accuratamente ed iniziare l’operazione. Il primo consiglio che possiamo darvi è di acquistare dei cosiddetti organizer; cosa sono? Possono essere scatoloni, piccole ceste o piccoli scatoli, a seconda della grandezza e della disposizione del nostro armadio.

Qui possiamo dividere le maglie, i pantaloni e i vestitini e se ci resta un po’ di spazio anche l’intimo. Saremo così ordinate che in primavera dovremo semplicemente cercare in quel determinato scatolo, a cui ovviamente daremo un nome per evitare di confonderci. Il secondo consiglio invece consiste nel decidere già cosa poter indossare o perlomeno iniziare a fare una sorta di ‘completo’ con gli outfit giusti in modo da averli già pronti per ogni occasione. In questo modo non dovremo perdere tempo per la ricerca dell’abbigliamento perfetto per una determinata occasione.