Avrà i colori dell’Italia questa pasta fredda: ecco gli ingredienti per renderla perfetta!

Sei pronta a preparare una pasta fredda che avrà i colori dell’Italia? Sono questi gli ingredienti che devi utilizzare per renderla perfetta.

Le alte temperature ci hanno costretto, fino a questo momento, a non avvicinarci alla cucina. Piatti prelibati, che eravamo abituati a preparare in inverno, son stati quasi banditi facendo spazio ad insalatone, pasta fredda ed insalata di riso.

colori
Pasta fredda colori dell’estate – Credits: Adobe Stock

Vediamo insieme quest’oggi come poter dar vita ad un piatto davvero gustoso, delizioso, e super veloce che avrà i colori dell’Italia. Ti serviranno davvero pochissimi ingredienti per rendere unica questa pasta fredda, tra l’altro anche economici. Bene allora, non ci resta che allacciare il grembiule e metterci all’opera.

I colori dell’Italia nel tuo piatto: questa pasta fredda è davvero incredibile la sua bontà!

Abbiamo detto che per tutta l’estate e ancora per altre settimane, i piatti che vengono preparati son quasi sempre ‘freddi’. Insalatone, pasta fredda, insalata di riso, secondi con contorni e così via, in modo da poter essere portati anche in spiaggia mentre ci si gode una splendida giornata al mare.

Gli ingredienti che occorrono per far sì che questa meravigliosa pasta fredda venga realizzata sono:

  1. 250 gr di farfalle
  2. 150 gr di pomodorini rossi (ciliegine)
  3. 100 gr di mozzarella
  4. basilico
  5. olio
  6. sale
  7. peperoncino
  8. pesto di rucola
colori
Pasta fredda piena di colori – Credits: Adobe Stock

Iniziamo mettendo sul fuoco la pentola con l’acqua e aspettiamo che raggiunga il bollore, per poi salarla e calarci all’interno le nostre farfalle; aspettare che cuociano e scolarle al dente. A questo punto da parte prepariamo il pesto di rucola, che consisterà nell’unione di basilico, rucola, pinoli, parmigiano, sale, aglio e olio: mischiamo tutto in un mixer e frulliamo fino ad ottenere una crema morbida.

Da parte laviamo per bene i pomodorini e tagliamoli in piccoli pezzettini e facciamo lo stesso anche con la mozzarella, magari in pezzetti abbastanza grandi. Sciacquiamo le foglie di basilico e teniamole da parte. A questo punto non resta che riprendere le nostre farfalle ormai fredde, metterle in una ciotola e aggiungere il pesto di rucola (se ce ne fosse bisogno aggiungiamo un po’ di acqua di cottura per amalgamare al meglio il tutto). Mescoliamo per bene fino a quando il pesto non si sarà bene amalgamato e aggiungiamo tutti gli altri ingredienti: pomodorini tagliati a pezzetti, mozzarella tagliata allo stesso modo, foglie di basilico fresco e un po’ di peperoncino per dare un tocco più forte.

A questo punto non resta che mettere in frigo e aspettare che si freddi ancora un po’, per poi impiattare e gustare in famiglia. Questa pasta fredda può tranquillamente essere preparata la sera prima e riposta in frigo, in modo da essere pronta per il giorno seguente e per portarla sulla spiaggia: da gustare in compagnia di amici, sole e mare.