Come capire se stai crescendo bene i tuoi figli: se fanno questo non ci sono dubbi

Ci si chiede sempre più spesso se si stanno crescendo bene i propri figli o meno; un metodo per scoprirlo è il seguente. Impara ad osservarli!

Diventare genitori non è facile per nessuno, ma si impara col tempo. Di certo non nasciamo già con le competenze giuste per poter crescere bene un figlio, ma sicuramente la società e i diversi insegnamenti dei nostri genitori possono aiutarci.

crescendo
Stai crescendo bambini felici? – Credits: Adobe Stock

Essere genitore dunque è un ruolo davvero difficile, soprattutto nell’epoca che ci troviamo a vivere. Pandemia, crisi climatica, crisi economica, social, hanno un grosso impatto sulla nostra vita, figuriamoci su quella dei bambini! Ma come facciamo a sapere se i nostri figli stanno davvero crescendo bene? Ci sono delle regole da seguire? C’è una legge che ci dice cosa è sbagliato e cosa no? O ci si sofferma su come si possono educare al meglio? Vediamo insieme di seguito quali sono i comportamenti comuni dei bambini che ci fanno capire che siamo degli ottimi genitori o c’è qualcosa da rivedere.

Stai davvero crescendo bene i tuoi figli? Scoprilo osservando i loro comportamenti

Abbiamo detto che essere genitori non è una cosa da poco, nè una cosa semplice; ecco perchè non bisogna mai giudicare i comportamenti che si assumono con i propri figli. Certo ci son delle dritte da seguire, per evitare che la scostumatezza prenda il sopravvento, ma di certo non possiamo giudicare quanto una mamma decida di smettere con l’allattamento, o la scelta del biberon per il proprio bambino e così via.

Ci sono degli aspetti e dei comportamenti dei bambini che però fanno ben capire che tipo di educazione hanno avuto/stanno avendo i tuoi bambini e che ti spingono a voler fare di sempre di più, sia che siano comportamenti negativi, sia positivi. Vediamoli insieme, potrebbero essere davvero molto utili per far crescere prima noi come genitori e poi loro come bambini.

crescendo
Stanno crescendo benissimo – Credits: Adobe Stock

Il primo comportamento che ci fa capire che siamo dei buoni genitori e che i bambini stanno crescendo bene è: non fare i capricci. Quante volte ci siamo trovati davanti a scene davvero pesanti: un bambino che urla tantissimo, da far girare tutti i passanti, solo per avere uno stupido gioco? E non riesce ad ascoltare i propri genitori. Ebbene in questo caso forse bisognerebbe un po’ rivedere gli insegnamenti dei genitori dati a quel bambino e capire cosa non va.

Ancora, un figlio adolescente che aiuta in casa, nella sistemazione della propria cameretta, nell’apparecchiare la tavola o nel dare una mano ai propri genitori in casa, senza lamentarsi e contribuendo tutti insieme, ci fa capire che sta crescendo nel modo giusto. A questi atteggiamenti potremmo aggiungere il rispetto per i propri genitori e per i nonni, che non deve mai mancare. Solo così potremmo ritenerci soddisfatti del nostro lavori e considerarci dei buoni genitori.