Proteggere i capelli tinti al mare: cosa fare per una chioma sempre perfetta!

Proteggere i capelli tinti al mare è fondamentale per una chioma perfetta: sai come fare? Tutti i passaggi per un hair routine impeccabile!

Le calde giornate estive sono tutte da trascorrere al mare. Ed in questo periodo in cui ci concediamo tanto relax al mare ed al sole, non dobbiamo dimenticare di prenderci cura di noi stessi ed in particolare della nostra pelle e soprattutto della nostra chioma.

capelli tinti mare
Capelli tinti al mare (Credits: Adobe)

Abbiamo visto quali cibi preferire per favorire un’abbronzatura perfetta; abbiamo visto poi come prenderci cura della nostra pelle dopo esserci esposti al sole, ma quanto ai capelli invece? Beh quanto ai capelli il discorso è ancora più delicato. Dalle chiome lisce a quelle ricce, una hair care routine è fondamentale. Ma ancora più importante è prendersi cura dei capelli tinti al mare. Il sole e la salsedine possono ahimè rivelarsi dei veri e propri nemici per le nostre chiome tinte. Come proteggere quindi i nostri capelli colorati? Questi piccoli accorgimenti possono rivelarsi un vero toccasana per la salute dei nostri capelli. Vediamo come fare.

Prendersi cura dei capelli tinti al mare: non dimenticare la tua hair care routine

Prendersi cura della propria chioma al mare, specie se tinta, è essenziale. Sole e salsedine hanno certamente dei benefici ma a questi corrispondono ahimè anche dei ‘rischi’ per i nostri capelli ed il nostro corpo. Se per la cura della nostra pelle è bene esporsi al sole previa applicazione della protezione solare, molti non sanno che è essenziale proteggere anche i propri capelli al mare utilizzando un protettore dai raggi ultravioletti. I capelli tinti sono molto più delicati e necessitano ahimè di cure maggiori, soprattutto nel pieno della stagione estiva dove ci capita di trascorrere qualche giorno al mare.

capelli tinti mare
Curare capelli al mare (Credits: Adobe)

Come dicevamo, è innanzitutto fondamentale utilizzare uno spray protettivo per i capelli. Una soluzione leggera da applicare più volte durante la nostra permanenza in spiaggia che non tende ad appesantire la chioma è l’alternativa ideale per fare in modo che i raggi UV non li danneggino. Dopo la nostra rilassante nuotata è fondamentale poi non lasciare che i capelli asciughino con tutta la salsedine appiccicata. Per questo motivo è fondamentale fare un risciacquo d’acqua dolce. Applica una maschera nutriente sui capelli dopo l’esposizione al sole ed il bagno a mare. Questo fa si che le punte e le lunghezze risultino idratati e nutriti ed in questo modo non diverranno secchi come le steppe del deserto! Usare prodotti specifici ed adatti ai nostri capelli tinti è poi fondamentale per fare in modo che la nostra hair routine sia rispettata e soprattutto sia adatta alla nostra tipologia di capello. In caso di capelli colorati è bene usare linee di prodotti adatti a tale scopo.