Scamorza, zucchine e peperoni: ti faccio preparare qualcosa di straordinario da portare anche in spiaggia

Sei pronta a preparare un pranzo che sia davvero straordinario? Unisci scamorza, zucchine e peperoni e crea una magia.

Molto spesso ci ritroviamo a guardare la cucina e l’orologio contemporaneamente e non sapere cosa cucinare. Fa troppo caldo per preparare un piatto che ci costringa a stare ore ed ore davanti ai fornelli, ma non possiamo di certo sempre preparare la solita insalata di riso o la pasta fredda.

straordinario
Piatto straordinario – Credits: Adobe Stock

Ecco allora che iniziamo a sbirciare sul web e troviamo ricette sfiziose e carine, facili, economiche e veloci da preparare e soprattutto che possono essere mangiate da grandi e piccini senza alcuna eccezione. Vediamo allora come poter preparare questo piatto dal sapore unico e davvero straordinario, unendo degli ingredienti facilmente trovabili in commercio e soprattutto economici.

Pronti a preparare un piatto davvero straordinario? Unisci questi ingredienti: sarà delizioso

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per poter rendere questo piatto delizioso, veloce, economico e soprattutto versatile (poterlo portare al mare, al lavoro o da mangiare in casa) sono:

  1. 1 rotolo di pasta sfoglia
  2. 3 peperoni
  3. 2 zucchine
  4. 300 gr di scamorza
  5. 100 gr di prosciutto cotto tagliato a dadini
  6. 4 uova
  7. un po’ di prezzemolo
  8. sale 
  9. pepe
  10. olio evo
  11. pan grattato
  12. pecorino grattugiato
  13. burro
straordinario
Pranzo straordinario – Credits: Adobe Stock

Iniziamo srotolando il rotolo di pasta sfoglia su un piano da lavoro e andiamo ad adagiarlo su uno stampo imburrato e infarinato precedentemente. Mettiamola nel frigo fino a quando non avremo terminato la preparazione del condimento.

Passiamo alla preparazione delle verdure: per prima cosa laviamole per bene ed eliminiamo le estremità, per quanto riguarda le zucchine, e i filamenti bianchi presenti all’interno dei peperoni, per quanto riguarda quest’ultimi. Fatto ciò possiamo utilizzare una grattugia per grattugiarli finemente o semplicemente un coltello in modo da tagliarli a listarelle sottili o a dadini, a seconda dei nostri gusti. Mettiamole da parte, mentre in una ciotola rompiamo le uova; aggiungiamo un po’ di sale e pepe e caliamo al suo interno le verdure appena preparate e il prezzemolo sminuzzato finemente, mescolando per bene in modo da far amalgamare i prodotti. Riprendiamo poi la nostra pasta sfoglia dal forno ed iniziamo a condirla.

Mettiamo per prima cosa un po’ di pan grattato sulla superficie, continuando dopo con il prosciutto e la scamorza a cubetti. Aggiungiamo il sale, il pepe e l’olio e versiamo al di sopra del nostro rotolo il composto appena ottenuto di zucchine ed uova; possiamo utilizzare il cucchiaio per livellare il tutto in modo che il composto sia presente in ogni parte della pasta sfoglia. Accendiamo il forno e mettiamo il tutto al suo interno; selezioniamo il programma di 180° per circa mezz’ora. Tiriamo fuori appena vediamo che il tutto è pronto e cotto e serviamo in tavola, filante e croccante.

Questo piatto può anche essere conservato per la cena o semplicemente per il pranzo del giorno seguente: basta semplicemente metterlo in un piatto nel forno o in un contenitore con la chiusura ermetica.