Il piatto che tutti aspettavano! Cucina questo per il pranzo della domenica e non te ne pentirai

Non sai ancora cosa cucinare per il pranzo di oggi? Prepara questo piatto: è quello che tutti aspettavano! Farai un figurone.

E’ finalmente arrivata la domenica, giorno in cui solitamente ci si riunisce a casa di parenti ed amici per trascorrere una meravigliosa giornata all’insegna dell’amicizia e del divertimento, ma soprattutto del buon gusto.

aspettavano
Pranzo che tutti aspettavano – Credits: Adobe Stock

C’è anche chi però in queste ultime domeniche decide di abbandonare la città calda com’è e monotona e rifugiarsi su una meravigliosa spiaggia o semplicemente su una montagna, ideando una bellissima gita fuori porta. Quindi il popolo italiano si divide tra chi decide di preparare una semplicissima insalata di riso o pasta fredda da portare a mare e chi invece si dedica alla preparazione di piatti speciali da consumare con amici e parenti. Oggi vogliamo soffermarci su quest’ultimi e mostrarvi una ricetta davvero speciale: il piatto che tutti aspettavano.

Non puoi fartelo mancare sulla tua tavola: è questo il piatto che tutti aspettavano!

La ricetta di cui stiamo parlando è: spaghetti al sapore di mare. Per realizzare questo piatto avremo bisogno di:

  1. 300 gr di spaghetti
  2. 200 gr di vongole (miste tra le veraci e i lupini)
  3. 250 gr di cozze
  4. 200 gr di fasulari
  5. 150 di telline
  6. 100 gr di maruzzielli
  7. olio 
  8. aglio
  9. sale
  10. 1/2 bicchiere di vino bianco
  11. prezzemolo
  12. pomodorini datterini rossi 
aspettavano
Spaghetti che tutti aspettavano – Credits: Adobe Stock

Iniziamo mettendo una pentola con dell’acqua sul fuoco, dove andremo a calare gli spaghetti appena inizierà il bollore aggiungendo ovviamente un po’ di sale che darà sapore a tutto (ricordiamoci di scolarli al dente). Da parte laviamo per bene cozze, vongole e tutti i frutti di mare che abbiamo citato nella lista della spesa. Mettiamo in una pentola l’olio evo e aggiungiamo l’aglio già sbucciato, facciamo soffriggere per un po’ e aggiungiamo tutti i frutti di mare sopra citati. Aggiungiamo anche il mezzo bicchiere di vino bianco e facciamo sfumare, lasciando che cuociano tutti i frutti di mare (fino a quando non saranno aperti).

Da parte sciacquiamo e tagliamo a piccoli pezzi i pomodorini, mettendoli in una ciotola. Aggiungiamoli ai frutti di mare e lasciamo cuocere fino a quando il sugo non diventerà molto ristretto. Aggiungiamo il sale se ne dovessimo aver bisogno e lasciamo cuocere fino a quando non saranno pronti.

Riprendiamo i nostri spaghetti ormai scolati e rimettiamoli nella pentola in cui li abbiamo cotti, aggiungiamo il composto di pesce appena creato e mescoliamo per bene affinchè i sapori si uniscano per bene. Impiattiamo e serviamo con un po’ di pepe e il prezzemolo fresco spezzettato.

Per essere originali, in tema e soprattutto eleganti possiamo abbinare la tovaglia con ciò che abbiamo preparato; ad esempio pensare al tema mare e di conseguenza preparare delle conchiglie da utilizzare come segnaposto, dei colori che vanno tra il blu e l’azzurro che ci ricordano le onde del mare, le stelle marine e così via. Faremo un vero figurone.