Non sono le classiche con i fiori di zucca: queste frittelle sono super sfiziose

Sfiziose e deliziose, queste non sono le classiche frittelle si fiori di zucca: le prepari così e le porti in tavola in poche mosse! 

Se è vero che i fiori di zucca sono uno degli ingredienti più amati soprattutto per la preparazione delle mitiche ed amatissime frittelle, ebbene questi non sono certamente gli unici ingredienti per realizzarle. Farai la gioia di grandi e piccini, sono una pura goduria per il palato ed oltretutto sono semplicissimi da preparare.

frittelle sfiziose
Frittelle, non solo di fiori di zucca (Credits: Adobe)

Con questa ricetta puoi infatti preparare delle frittelle semplici e sfiziose in pochissime mosse. Ideali da servire a pranzo o a cena, perfette come antipasto. L’irresistibile profumo, l’inconfondibile croccantezza, ed un sapore semplicemente unico, renderanno queste frittelle le più buone di sempre. Vediamo subito la ricetta completa, non ci resta che metterci all’opera!

Frittelle sfiziose e velocissime: buone da leccarsi i baffi

Un must estivo al quale non possiamo proprio rinunciare sono le amatissime frittelle ai fiori di zucca. Servite in tutte le salse queste catturano il nostro palato con una vera e propria esplosione di gusto. Se ami però i sapori un po’ più forti e di frittelle ne mangeresti di ogni tipologia, allora dovresti provare queste! Facili da preparare e davvero sfiziose, hai mai provato le frittelle di cipolle e patate? Sono una vera chicca da portare in tavola e servire nell’ora dell’aperitivo. Come si preparano? La ricetta è davvero semplice. Qui trovi tutti gli ingredienti dei quali avrai bisogno:

  • 800g di Patate
  • 2 Cipolla
  • Sale e Pepe
  • Acqua q.b
  • Farina q.b
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • Olio
frittelle sfiziose
Frittelle sfiziose di cipolle e patate (Credits: Adobe)
  • Per prima cosa, laviamo e peliamo le patate. Dopodiché procediamo a grattugiarle con l’aiuto di una grattugia. Fatto questo, riponiamo le patate in una ciotola con acqua fredda e lasciamo in ammollo per 1h. Trascorso questo tempo, le scoliamo, le riponiamo in un canovaccio e le strizziamo per bene. Teniamo da parte le patate. Puliamo le cipolle e tritiamo anche queste. A questo punto realizziamo la nostra pastella.
  • Quindi in una terrina capiente versiamo 3 bicchieri di acqua freddissima. Dopodiché all’acqua andiamo ad aggiungere poco a poco la farina fino a formare una pastella liscia e senza grumi. Aggiustiamo sale e pepe, un pizzico di lievito istantaneo per torte salate e riponiamo al suo interno anche patate e cipolle tritate in precedenza. Mescoliamo ed amalgamiamo il tutto.
  • Una volta pronto il composto, versiamo dell’olio in un tegame dai bordi alti e lasciamo che questo diventi caldo. Una volta che l’olio ha raggiunto la temperatura, con l’aiuto di un cucchiaio, facciamo colare l’impasto al suo interno. Lasciamo friggere le nostre frittelle fin quando non raggiungono una perfetta doratura.
  • Dopodiché, le scoliamo, le riponiamo su un foglio di carta assorbente, aggiungiamo del sale a crudo ed eccole pronte per andare in tavola!