Queste frittelle sono veloci da preparare e ricche di gusto: hai bisogno di questi due ingredienti

Sei pronta a preparare delle frittelle davvero veloci e ricche di gusto? Hai bisogno solo di due ingredienti per la sua realizzazione.

A chi non piacciono le frittelle? Che siano di semplice pastella, di ricotta, di fiori di zucca o di qualsiasi tipo, sono sempre gustosissime. Sono anche molto semplici da preparare: pochi ingredienti, di gusto, e via nella friggitrice!

frittelle
Se prepari queste frittelle piene di gusto e bontà, resterai davvero sorpreso: pochi ingredienti per un ottimo risultato – Credits: Adobe Stock

Oggi vogliamo farvene preparare alcune davvero facili, veloci ed economiche da preparare, che riescono a rendere il nostro pranzo o la nostra cena davvero speciale. Una ricetta tutta da gustare, che si prepara in pochissimi minuti.

Le frittelle più buone di sempre, veloci e ricche di gusto puoi prepararle solo in questo modo: ecco di cosa hai bisogno

Per preparare queste frittelle, che sono ripiene di ricotta, abbiamo bisogno di:

  1. 250 gr di ricotta
  2. 100 gr di tonno
  3. 1 zucchina
  4. 2 uova
  5. pan grattato
  6. sale
  7. prezzemolo
  8. olio di semi
frittelle
Prepara queste meravigliose e gustose frittelle: il loro sapore ti stupirà! – Credits: Adobe Stock

Iniziamo grattugiando in una ciotola una zucchina. Strizziamo bene le zucchine e trasferiamole in un’altra ciotola; aggiungiamo la ricotta e mescoliamo per bene fino a quando questa non si amalgami del tutto. Aggiungiamo a quel punto il tonno fresco, o quello in scatola, ma sgocciolato. Amalgamiamo anche quest’ultimo per bene e aggiungiamo il resto degli ingredienti: uova, prezzemolo, sale e pan grattato.

Riempiamo una pentola con dell’olio di semi di girasole e accendiamo il fuoco, aspettando che si riscaldi per poter cuocere le nostre frittelle. Continuiamo a mescolare il composto con l’aiuto di una spatola in modo da preparare un composto omogeneo. Con l’aiuto di due cucchiaini formiamo delle piccole frittelle che andremo a mettere nella pentola con l’olio bollente; appena le vedremo dorate potremo scolarle e metterle su di un piatto con della carta assorbente. Serviamo in tavola ancora calde.

Saranno davvero deliziose e siam certi che tutti vorranno il bis, quindi prepariamoci a cuocerne molte in modo da non avere brutte sorprese restando senza frittelle.