Una cappa lucida e pulita è il desiderio di ogni donna: ecco come fare per ottenerla

Desideri una cappa lucida e pulita? Allora è così che devi fare per ottenerla: ci vorrà pochissimo tempo e pochi strumenti da utilizzare. Scopriamoli insieme.

Queste temperature così alte ci fanno passare la voglia di metterci davanti ai fornelli e cucinare piatti prelibati, ma ci fanno venir voglia di dedicarci alla creazione di piatti freschi e veloci. Ma il motivo per cui preferiamo non passare ore in cucina, o meglio davanti ai fornelli, è anche perchè non vogliamo sporcare quest’ultimi. Il sugo, l’acqua che bolle e fuoriesce dalla pentola, la frittura non fanno altro che macchiarli, costringendoci a pulire a fondo per farli tornare come prima.

cappa
La cappa lucida e pulita puoi ottenerla in questo modo: semplice ed efficace – Credits: Adobe Stock

Accanto a questi c’è un’altra parte della cucina che ne risente molto, la cappa. Quante volte abbiamo pensato di trascurarla per qualche tempo e ce la siamo ritrovata piena di macchie, grasso e sporco? Ebbene se anche a voi è capitato di vedere questo scenario apocalittico è arrivato il momento di utilizzare pochi e semplici strumenti e ingredienti per riaverla lucida e pulita.

 Avere una cappa lucida e pulita sarà semplicissimo: ecco come devi fare per ottenerla

Abbiamo precedentemente detto che molto spesso la voglia di accendere i fornelli per cucinare qualcosa di caldo e prelibato è uguale a zero e che di conseguenza, ad oggi, preferiamo pasti più freddi e veloci. Anche perchè, accendere i fornelli o la cappa per cucinare, comporterebbe sporcare questi oggetti della casa.

Vediamo in che modo possiamo pulire la cappa rendendola davvero meravigliosa e lucida.

cappa
La cappa tornerà a splendere come prima: ecco di cosa hai bisogno per far sì che questo si realizzi – Credits: Adobe Stock

La prima cosa da fare, se vogliamo pulire la cappa, è acquistare il percarbonato di sodio. Basterà quindi mettere un po’ nell’acqua e utilizzare quest’ultima per lavare i filtri della cappa, che sono removibili. Ma se lo sporco appare più ostinato, ciò che dobbiamo fare è molto semplice.

Prendiamo i filtri smontabili e mettiamoli in ammollo in acqua e percarbonato di sodio e lasciamoli lì per circa mezz’ora; trascorso il tempo necessario non dobbiamo far altro che strofinare con della lana d’acciaio, in modo da eliminare tutti i residui di sporco. Ovviamente è consigliabile utilizzare i guanti per evitare di rovinarci le mani. Passiamo poi al pannello della cappa, che ricordiamo essere smontabile: in questo caso mettiamo su un panno in microfibra (umido) e passiamolo sul pannello stesso. I granelli del percarbonato fungeranno da scrub che andrà ad eliminare lo sporco e le incrostazioni.

Ed ecco come potrete ottenere una cappa lucida e pulita.