Non ti serve il bicarbonato per pulire la cappa in acciaio della cucina: cosa devi usare

La cappa in acciaio della cucina è sempre sporca? Prova questo rimedio del tutto naturale e tornerà a brillare in pochissimi istanti. 

Sappiamo benissimo quanto possa essere difficoltoso pulire perfettamente ogni angolo di casa. Soprattutto luoghi come la cucina, che sono maggiormente frequentati e vengono destinati alla preparazione dei nostri pasti. Ecco perché sarà indispensabile mantenere sempre il giusto grado d’igiene.

cappa acciaio cucina
Soltanto così potrai pulire velocemente la cappa in acciaio della cucina. Credit: Adobe-Stock

La cosa difficoltosa di mantenere una cucina pulita, non sarà soltanto nel pulire i suoi pavimenti o i vetri delle finestre, ma sarà quella di dedicarsi ad ogni singola parte con cui si entra in contatto. Tra tutte, lavello e piano cottura sono quelle che necessitando di cure e attenzioni maggiori. E se per il primo, vi abbiamo già mostrato come fare in questo nostro precedente articolo, oggi vogliamo mostrarvi un rimedio del tutto naturale per far tornare brillante la cappa in acciaio del piano cottura.

Sarà questo il rimedio naturale per pulire velocemente la cappa in acciaio della cucina

Nonostante l’acciaio sia un materiale estremamente economico e durevole, tenerlo pulito non è sempre cosa facile. Ne sanno qualcosa tutti colori che hanno installato nella propria cucina una cappa in acciaio. Sicuramente sarà di grande effetto, ma che fatica a tenerla sempre lucida e pulita. Ma tutto questo da oggi finirà, grazie a questo fantastico rimedio fai da te.

cappa acciaio cucina
Soltanto così potrai avere la cappa in acciaio della cucina super lucidissima. Credit: Adobe-Stock

Le avete provate tutte ma non riuscite mai ad avere una cappa in acciaio pulita e priva di aloni? Allora non lasciatevi scappare questo trucchetto davvero incredibile.

Tutto quello che vi servirà sarà:

  • Sapone neutro
  • Acqua tiepida
  • Aceto
  • Bacinella
  • Panno in microfibra

Prendete una bacinella e versate al suo interno l’acqua tiepida.

Aggiungete poche gocce di sapone neutro e quando sarà completamente sciolto, immergete un panno in microfibra, strizzatelo e passatelo su tutta la superficie della cappa.

Dopo aver fatto questo, prendete un’altra bacinella e preparate una miscela con acqua e aceto, immergete un panno pulito e dopo averlo strizzato usatelo per passarlo su tutta la cappa.

Ora non vi resta che asciugarla completamente e godere della sua incredibile brillantezza.