Da cosa bisogna iniziare per pulire casa? Forse non lo sapevi

Iniziano le pulizie di casa per l’arrivo della primavera. Ma davvero da dove bisogna iniziare? Forse non lo sapevi, ma devi assolutamente fare questo.

Arriva la Primavera e con essa l’incessante bisogno di dover pulire nel profondo la nostra casa, con le cosiddette “pulizie di primavera”. Ciò significa che dovremo avere una giornata interamente libera per poterci dedicare al meglio a quest’ultime, senza dover interrompere improvvisamente per uscire per delle commissioni.

pulizie
Forse non lo sapevi, ma per fare pulizie di primavere perfette in casa dovrai assolutamente adottare questo metodo: infallibile! – Credits: Adobe Stock

Ma sai davvero da dove bisogna iniziare a pulire in casa? E cosa bisogna fare affinchè le pulizie risultino perfette? Oggi te lo spieghiamo noi, forse non lo sapevi, ma è così che si fanno le pulizie di primavera.

Forse non lo sapevi, ma fare le pulizie di primavera è più semplice di quanto pensassi: ecco cosa devi fare

La prima cosa da fare quando si iniziano le pulizie è: fare un piano di lavoro. Suddividere, magari anche semplicemente in mente o se preferiamo scrivendolo su un foglio, le camere da dover pulire e il modo in cui farlo.

Ad esempio se scegliamo di pulire la camera da letto dobbiamo considerare il lavaggio delle tende, lenzuola e piumone; poi le porte, i vetri, gli armadi e così via.

pulire
Il modo semplice ed efficace per pulire casa è proprio questo: ecco come devi fare – Credits: Adobe Stock

Dopo aver fatto un piano di lavoro, dovremo organizzare il detersivo che desideriamo utilizzare, in modo da averlo pronto per ogni camera. Eviteremo così di dover andare nelle diverse stanze ogni volta che decidiamo di lavare qualcosa. Ad esempio, se decidiamo di pulire il bagno ci occorrerà la candeggina, spugnetta, pezza, panno in microfibra e detersivo per i pavimenti.

Passiamo poi a come pulire la casa nel profondo. La prima cosa da fare è togliere il disordine da mezzo: vestiti lasciati in giro o sulle sedie, letti ancora non sistemati, giochi di bambini ovunque e così via; in questo modo sarà semplicissimo proseguire con le pulizie. Basterà infatti sistemare la camere e procedere prima con la pulizia di ripiani più alti, come armadi o mensole, poi passare l’aspirapolvere ed infine lavare il pavimento.

In questo modo otterremo una casa pulita ed in ordine in un batter d’occhio!