Ti insegno a fare dei cioccolatini che conquisteranno tutti: è molto semplice

Ti insegno a preparare dei cioccolatini molto famosi, golosissimi e che non vedono stagione: morbidi e intensi nel sapore!

Come ben sappiamo, alcuni dolci rientrano appieno nella nostra tradizione italiana: basta pensare ai cannoli siciliani, alle paste napoletane, ai maritozzi romani e chi più ne ha più ne metta. Quest’oggi vogliamo soffermarci però su alcuni dolcetti torinesi, famosi ormai in tutto il mondo e che a prima vista possono sembrare dei semplici cioccolatini, anche se sono molto, molto di più.

cioccolatini torinesi
Prepara questi dolcetti torinesi e vedrai che merenda pazzesca!
Credits_adobestock

Stiamo proprio parlando dei cremini, realizzati da molti bar, pasticcerie e laboratori nella splendida Torino, da tempo immemore a triplo strato e dalle consistenze diverse e golose. La loro caratteristica sta nel fatto di racchiudere un cuore molto morbido e goloso, dal sapore nocciolato e dall’intensa squisitezza. Perché non li prepariamo insieme? Eccovi la ricetta facilissima, scopriamo le dosi:

  • 400 gr di cioccolato fondente;
  • 250 gr di cioccolato bianco;
  • 2 cucchiai di crema alla nocciola;
  • Carta da forno q.b.

Ecco la ricetta dei cremini: cioccolatini golosissimi da gustare a merenda o in qualsiasi momento della giornata

Esatto, questi golosi cioccolatini torinesi sono perfetti da gustare in qualsiasi momento della giornata: a merenda, a colazione, dopo un ricco pranzo oppure come dessert del dopocena. I cremini sono amati da tutti, specialmente dai bambini, eppure la loro semplicità conquista anche gli adulti dai palati più esigenti. I sapori del cioccolato fondente, unito a quello bianco con la crema di nocciole rendono questi dolcetti unici nel loro genere! Perché non li prepariamo insieme con una ricetta facile e veloce?

ricetta cremini torinesi
Per lo strato di mezzo potrete creare diverse creme utilizzando il pistacchio, il caffè oppure la vaniglia!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione dei cremini partendo dal cioccolato fondente: spezzettiamolo grossolanamente, poniamolo all’interno di una bull di vetro e poggiamola su un pentolino pieno d’acqua bollente. Fondiamo pian piano il tutto fin quando diverrà liscio, fluido e senza grumi.
  • Foderiamo uno stampo da plumcake con carta da forno sia sul fondo che sui lati, versiamo metà quantità di cioccolato per poi livellarlo. Inseriamo in freezer e attendiamo circa 15/20 minuti. Intanto spezzettiamo il cioccolato bianco, inseriamolo in una nuova bull e ripetiamo l’operazione affinché si fonda a dovere.
  • Aggiungiamo la crema di nocciola, mescoliamo per bene fin quando otterremo una crema un po’ più corposa. Fuoriusciamo dal freezer lo stampo, versiamo in centro la seconda crema e livelliamo. Poniamo nuovamente in freezer per altri 20 minuti.
  • Passato il tempo necessario concludiamo il dolcetto versando in superficie il cioccolato fondente lasciato da parte, livellando a dovere. Lasciamo rassodare in frigorifero completamente per poi rimuoverlo dallo stampo, tagliarlo a listarelle larghe circa 3 cm e lunghe 5. I nostri cremini sono pronti da gustare, vedrete quanta golosità!