Vuoi fare un maritozzo buono come quello del bar? Ecco la ricetta per non sbagliare

Hai sempre desiderato di preparare un maritozzo come quello del bar? Da oggi potrai farlo con questa ricetta, facilissima e gustosa!

Basta recarsi in qualsiasi bar di Roma, chiedere un caffè e un goloso maritozzo: è questa la colazione tipica della Capitale e non c’è tradizione che tenga. Negli anni questo gustosissimo dolce di pasticceria si è diffuso in tutta l’Italia, difatti possiamo trovarlo anche a Milano, così come a Messina, Catania e Palermo.

ricetta maritozzi
Prepara i maritozzi come quelli del bar con questa ricetta facilissima!
Credits_adobestock

I maritozzi, nonostante siano piuttosto ricchi e golosi, sono in realtà della morbide brioches realizzate con un impasto semplicissimo, farcite con crema di panna e zucchero, ma è possibile trovarli anche nella versione in crema pasticcera oppure crema al cioccolato. Avete sempre desiderato prepararli, ma non trovate la ricetta giusta?

Oggi vi consigliamo quella originale, semplicissima e molto facile, alla portata di tutti, persino dei più pasticcioni in cucina. Scopriamo insieme come preparare i maritozzi partendo dalla lista ingredienti della ricetta:

  • 450 gr di farina Manitoba;
  • 200 ml di latte fresco;
  • 50 gr di zucchero semolato;
  • 50 ml di olio di semi;
  • 2 uova freschissime;
  • 10 gr di lievito di birra fresco;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • Scorza grattugiata di 1 arancia e 1 limone;
  • 400 ml di panna fresca liquida non zuccherata;
  • 125 gr di zucchero al velo;

Potrai ottenere un maritozzo romano come quello del bar: ecco la ricetta facilissima

Non fatevi ingannare dalla presenza dei tanti ingredienti, perché possiamo garantirvelo: preparare i maritozzi è molto semplice ed anche chi non ha dimestichezza nei lievitati potrà portare a casa la vittoria. Si tratta di amalgamare tutti gli ingredienti, creare un impasto elastico per poi formare i maritozzi. Ma senza fare ulteriori spoiler, scopriamo insieme come prepararli in pochissimo tempo!

ricetta maritozzo
Provate a farcire i maritozzi con il gelato, vedrete che bontà!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione dei maritozzi versando il latte intiepidito in una ciotola o un boccale: aggiungiamo lo zucchero semolato, il lievito e mescoliamo fin quando tutti gli ingredienti saranno ben sciolti. Sgusciamo le uova, uniamole al composto fluido e incorporiamole a dovere.
  • Versiamo il miele in una ciotolina, aggiungiamo le scorze di arancia e limone grattugiate e creiamo una sorta di pasta densa modellabile. Setacciamo la farina in un’altra ciotola capiente, creiamo una fontana in centro e versiamo il composto liquido precedentemente preparato.
  • Aggiungiamo anche l’olio, il sale, il mix aromatico e procediamo con la lavorazione: portiamo la farina dall’esterno verso l’interno permettendole di assorbire i liquidi. Lavoriamo il composto fin quando si raddenserà in una sorta di impasto, versiamolo sul piano da lavoro infarinato e continuiamo ad impastare fin quando otterremo un panetto liscio, sodo ed elastico.
  • Copriamo con pellicola per alimenti e lasciamo lievitare sino al raddoppio di volume in un luogo asciutto e caldo. Trascorso il tempo necessario riprendiamo l’impasto, dividiamolo in panetti da 100 gr e lavoriamoli formando delle pieghe, per poi dare la forma tipica ovale. Sistemiamo i maritozzi su una teglia rivestita di carta da forno e lasciamo lievitare un’altra ora.
  • Trascorso anche questo tempo di riposo, cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per circa 25 minuti. Per ottenere un maritozzo perfetto dovremo preparare uno sciroppo di zucchero, versando all’interno di un pentolino 50 gr di zucchero e 50 ml di acqua. Portiamo sul fuoco, attendiamo il bollore per poi spegnere la fiamma.
  • Sforniamo i maritozzi e quando saranno ancora bollenti spennelliamo lo sciroppo sulla superficie. Cuociamo per altri 5 minuti per poi sfornarli definitivamente. Versiamo intanto la panna in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero al velo e lavoriamo i due ingredienti fino ad ottenere un composto montato e morbido. Trasferiamolo in una sac-a-poche, tagliamo i maritozzi a metà nel senso della lunghezza quando saranno freddi e farciamoli con la crema di panna.
  • I maritozzi saranno completi quando spolvereremo abbondante zucchero al velo in superficie. Vedrete che merenda fresca e golosa!