Ventilatore pieno di sporcizia? Ecco il trucco per pulirlo in 5 minuti

Prima di accendere il ventilatore, devi togliere tutta la sporcizia: ecco come farlo in pochi minuti e senza fatica.

Con questo caldo, sicuramente a breve dovrai accendere il ventilatore per avere un po’ di freschezza in casa. 

ventilatore sporcizia
Bastano poche mosse per eliminare la sporcizia dal ventilatore – Credits: Adobe Stock

Prima di accenderlo però devi pulirlo a causa della polvere e della sporcizia che, in questi mesi, si sono depositate sulle pale e su tutta la struttura del tuo ventilatore. Ma è anche per questo che ci siamo noi di Mammastyle.it che, ogni giorno, sveliamo ai nostri lettori trucchetti e consigli geniali per fare le pulizie. Con i metodi che ti sveliamo fai le pulizie in modo molto più veloce, ma senza ovviamente rinunciare all’igiene e al pulito. Per questo oggi, ho qui per te un rimedio favoloso per pulire il ventilatore in poche mosse e senza fatica, non puoi di certo accenderlo mentre è ancora sporco altrimenti respirerai polvere e residui di sporco in casa. Ti svelo subito questo incredibile trucco geniale.

Pulire il ventilatore dalla sporcizia non è mai stato così facile: ecco il rimedio geniale

In pochi minuti, il tuo ventilatore tornerà pulitissimo e potrai subito accenderlo per avere un po’ di fresco.

pulizia ventilatore
In 5 minuti il tuo ventilatore tornerà come nuovo – Credits: Adobe Stock

Prima di cominciare la pulizia, mi raccomando stacca la spina dalla corrente. Poi riempi una bacinella con acqua calda e 1 tazza di aceto di vino bianco che ti aiuterà a pulire e anche a disinfettare le superfici. Smonta la scocca esterna del ventilatore e puliscile per bene con un panno bagnato nella miscela e poi ben strizzato. Una lascia all’aria ad asciugare. Adesso rimuovi la polvere dalle pale sempre con il panno bagnato nella miscela con acqua e aceto. Asciuga per bene le pale con un panno asciutto, morbido e pulito. Adesso non ti resta che spolverare anche la copertura del motore strizzando molto bene il panno e cercando di non far cadere l’acqua all’interno. Infine, spolvera anche il filo e l’asta con la base. Asciuga per bene e aspetta un’oretta prima di accenderlo per assicurarti che l’acqua sia tutta evaporata.

Ti basteranno queste poche mosse per pulire alla perfezione il ventilatore: addio sporco e benvenuta brillantezza!