Lenticchie per pranzo? Si, ma in questa versione estiva perfetta per il tuo pranzo di oggi

Non saranno le solite lenticchie con la pasta o stufate, ma in questa versione estiva ti faranno preparare un primo piatto davvero speciale.

Ricche di ferro, di vitamine e di sali minerali, le lenticchie sono tra i migliori legumi da poter mangiare. Le ricette in cui possiamo usare questo prezioso alimento sono davvero tantissime, ovviamente però, tutte rigorosamente calde con la pasta e sotto forma di zuppe.

lenticchie versione estiva
In questa versione estiva le lenticchie sono davvero golose. Credit: Adobe-Stock

Ma siccome il caldo sembra essere ormai arrivato forte e prepotente, l’idea di mangiare cose calde non è di certo tra le più fattibili, anzi ci fa sudare solo l’idea di metterci ai fornelli. Ecco perché oggi, vogliamo mostrarvi come preparare le lenticchie in versione totalmente estiva. Un piatto sicuramente diverso dal solito, ma che vi farà provare qualcosa di spettacolare. Prepariamo insieme questo cous cous con lenticchie e porterete in tavola una novità assoluta.

Fresche e golose saranno le lenticchie in questa versione estiva

Preparare questo cous cous di lenticchie sarà davvero facilissimo. Inoltre, potrete anche preparalo in anticipo e gustarlo quando volete. Quello di cui avrete bisogno sarà:

  • 160 g di cous cous
  • 300 g di acqua
  • 4 cucchiai di olio
  • 1  rametto di rosmarino 
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • 200 g di lenticchie precotte
  • 2 cipollotti
  • Menta
  • 30 ml di aceto
  • 60 g di pomodori secchi
  • Olio
  • Sale
lenticchie versione estiva
Sarà semplicissimo preparare le lenticchie in questa versione estiva. Credit: Adobe-Stock

Prendete una ciotola, versate al suo interno il cous cous e ricopritelo con l’acqua calda. Coprite con un canovaccio e aspettate che tutta l’acqua venga assorbita.

In un pentolino fate scaldare l’olio, con un spicchio d’aglio e il rametto di rosmarino.

Quando l’olio sarà ben caldo, versatelo sul cous cous e regolate di sale.

Con una forchetta sgranatelo e tenete da parte.

Prendete la melanzana, lavatela e tagliatela a tocchetti.

In una padella versate l’olio e unite le melanzane, regolate di sale e fate cuocere per 10 minuti.

Passato questo tempo sfumate con l’aceto e lasciate evaporare a fiamma viva.

Prendete i cipollotti, tagliateli a fettine e lasciateli in acqua per qualche minuto.

Ora prendete il cous cous, aggiungete la menta tritata finemente, le lenticchie lesse, le melanzane, i pomodori secchi e le fettine di cipollotti.

Mescolate bene il tutto ed il vostro cous cous di lenticchie è pronto.