Pasta e lenticchie: la ricetta tradizionale spiegata passo passo per non sbagliare più nulla

Segui la ricetta tradizionale della pasta e lenticchie: otterrai un primo piatto gustoso, autentico e dal successo assicurato!

Alcuni piatti della tradizione vanno fatti per come le nostre nonne ci insegnano. Basta pensare al ragù, alla carne al sugo, allo spezzatino e a tante altre pietanze che necessitano di una cura importante. Tra questi rientra di certo la fantomatica pasta e lenticchie, non molto apprezzata dai bambini, ma super amata dagli adulti.

pasta e lenticchie ricetta tradizionale
Prepara le lenticchie alla napoletana, la ricetta del Sud più gustosa di sempre!

Questo gustoso piatto è legato al Sud, in particolare alla cucina napoletana e la ricetta tradizionale è quasi una legge culinaria. Perché non la prepariamo insieme? Siamo sicuri che, preparata così persino i più piccoli si leccheranno i baffi! Pochi ingredienti, ma successo assicurato! Ecco cosa ci occorrerà per preparare la tradizionale pasta e lenticchie:

  • 250 gr di linguine spezzate;
  • 200 gr di lenticchie;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 ciuffo fresco di prezzemolo;
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

LEGGI ANCHE: Zuppa di cipolle: riscalda l’inverno con una leccornia da leccarsi i baffi, è squisita

La ricetta tradizionale della pasta e lenticchie ti stupirà: golosa, cremosa e avvolgente

Di versioni della pasta e lenticchie ne esistono davvero tante, ognuna segue le tradizioni della propria città, tuttavia quella legata a Napoli è sublime, speciale e incredibilmente golosa. Pochi ingredienti, cottura raffinata e successo assicurato! Possiamo garantirvi che preparata così anche i bambini si leccheranno i baffi. Eccovi la ricetta step by step

pasta e lenticchie ricetta tradizionale
Potrà sembrarvi strano, ma la ricetta tradizionale vuole che la pasta e lenticchie venga gustata con tanto parmigiano grattugiato!

LEGGI ANCHE: Come preparare i fagioli alla messicana: il ‘tocco’ segreto che li rende irresistibili

  • Iniziamo la preparazione della nostra pasta partendo dalle lenticchie: versiamole all’interno di una ciotola capiente, aggiungiamo acqua fredda fin quando saranno completamente immerse e lasciamole a mollo per una notte intera. Questo permetterà ai legumi di intenerirsi a dovere.
  • Il giorno seguente scoliamole, sciacquiamole sotto acqua fredda per poi coprire nuovamente con acqua, dovranno essere completamente immerse. Accendiamo il fuoco e portiamo al bollore.
  • Intanto versiamo circa 2/3 cucchiai di olio d’oliva in una padella, portiamolo a temperatura e soffriggiamo l’aglio fin quando sarà ben dorato. Versiamo il soffritto compreso di olio in una ciotolina e attendiamo che lenticchie arrivino al bollore.
  • Quando l’acqua delle lenticchie sarà a temperatura aggiungiamo il soffritto, mescoliamo e chiudiamo con il coperchio, cuocendo per 30 minuti. Rimuoviamo l’aglio, aggiungiamo il sale, il pepe e le linguine ancora crude. Mescoliamo accuratamente e cuociamo ancora per circa 10 minuti.

LEGGI ANCHE: Voglia di pasta all’uovo? Falla in casa in pochi minuti e sarà squisita

  • La cottura a crudo direttamente nell’acqua delle lenticchie farà si che la pasta rilasci l’amido, rendendo il risultato finale incredibilmente cremoso e corposo.
  • Quando le linguine saranno cotte spegniamo il fuoco, aggiungiamo il prezzemolo tritato e serviamo in scodelle capienti o piatti fondi. Uniamo un filo d’olio a crudo e voilà: la nostra tradizionale pasta e lenticchie è pronta, sarà una squisitezza!