Pasta fredda per pranzo? In questa versione sarà adatta per grandi e piccini

Per il pranzo di oggi preparare questa gustosissima pasta fredda e porterai in tavola una vera prelibatezza: perfetta per ogni occasione.

Più il caldo inizierà a farsi sentire e più sentiremo la necessità di mangiare cose fresche e soprattutto veloci da preparare. Ore ed ore a stare in cucina a preparare pranzi e cenette varie, con l’arrivo dell’estate non sarà affatto la scelta migliore da prendere.

pasta fredda pranzo
Sarà una vera prelibatezza questa pasta fredda per pranzo. Credit: Adobe-Stock

Le idee per portare cose fresche in tavola di certo non mancano. Potrete ad esempio preparare questo sfizioso cous cous con gamberetti e menta. Oppure con la classica insalata di riso saprete sicuro di fare bingo. Ma se invece volete proporre qualcosa di diverso, allora non dovete lasciarvi scappare questa pasta fredda. Diversa dal solito, sarà perfetta per un pranzo fresco e goloso. Adatta a grandi e piccini sarà una vera novità.

È questa la pasta fredda perfetta per il pranzo di oggi: una vera delizia

Preparare questa pasta fredda sarà davvero facilissimo. Inoltre, potrete realizzare anche con largo anticipo, anzi, più riposerà in frigo e più i sapori si fonderanno tra loro. Prima di iniziare la preparazione, vediamo gli ingredienti che vi serviranno:

  • 350 g di pasta corta
  • 150 g di tonno
  • 150 g di robiola
  • 50 g di olive nere
  • 100 g di pomodorini
  • Capperi
  • Olio
  • Sale

 

Per preparare questa pasta fredda, partite proprio dalla cottura della pasta.

Quando sarà cotta, conservatevi un paio di mestoli di acqua di cottura e passate subito la pasta sotto il getto di acqua corrente.

Prendete una padella, mettete la robiola al suo interno e aggiungete l’acqua di cottura.

Accendete leggermente la fiamma e lasciate che la robiola si sciolga completamente.

A questo punto spegnete la fiamma e aggiungete la pasta e fate amalgamare il tutto.

Trasferite il tutto in una ciotola ed aggiungete le olive nere denocciolate, i pomodorini lavati e tagliati a metà, unite anche i capperi dissalati ed infine unite il tonno ben sgocciolato e sgranato.

Se necessario regolate di sale, aggiungete un filo d’olio e mescolate il tutto.

Lasciate riposare in frigo fino a quando non dovrete servirla.