Risotto dell’allegria: ti servono solo 2 ingredienti per un cremoso e sfiziosissimo primo piatto

In poche mosse e con pochi ingredienti, preparerai il gustoso e sfiziosissimo risotto dell’allegria: sentirai un sapore mai conosciuto prima!

Se hai voglia di un risotto cremoso, gustoso e sfiziosissimo, sei proprio capitata nel posto giusto.

risotto dell'allegria
Pochi minuti e pochissimi ingredienti per preparare il gustosissimo risotto dell’allegria – Credits: Adobe Stock

Il risotto dell’allegria è coloratissimo, saporito e dal gusto davvero ricercato. Puoi prepararlo per stupire la tua famiglia oppure per offrirlo ai tuoi ospiti durante un pranzo o una cena speciale, vedrai quanti complimenti che ti faranno. Ti basteranno poche mosse per portare in tavola un primo piatto super sfizioso e così particolare che potresti assaggiarlo solo in un ristorante importante. Non lasciarti sfuggire questa fantastica ricetta e vedrai che te ne innamorerai dal primo assaggio e non vorrai più farne a meno. Ti svelo subito quali ingredienti ti occorrono per preparare questa squisita bontà (le dosi indicate di seguito si intendono per quattro porzioni):

  • 340 g di riso Carnaroli.
  • 1 litro e mezzo di brodo vegetale (fatto anche con il dado).
  • 1 porro.
  • 1/2 cavolfiore.
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere.
  • Sale e pepe nero in polvere q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Prepara il risotto dell’allegria e vedrai che sarà un vero successo: è delizioso

Per realizzare questa golosità ci vorranno pochissime mosse e porterai in tavola un primo piatto davvero straordinario.

risotto alla curcuma
Prepara questo delizioso risotto e non vorrai più farne a meno – Credits: Adobe Stock

Il sapore della curcuma e del cavolfiore si uniranno per creare un gusto davvero buonissimo. Ti svelo subito tutti i passaggi che devi seguire:

  • Prepara il brodo mettendo sul fuoco una pentola con un litro e mezzo di acqua e aggiungi le verdure (carote, cipolle e sedano) puoi anche usare del dado vegetale in alternativa.
  • Metti una pentola con un po’ di acqua salata sul fuoco. Porta a ebollizione e sbollenta il cavolfiore precedentemente lavato. Poi scola e taglia a pezzetti.
  • Lava il porro e tritalo finemente.
  • In una pentola, aggiungi un po’ di olio, scalda e poi aggiungi il porro. Rosola per qualche minuto.
  • Poi unisci anche il riso e tostalo per pochi minuti.
  • Aggiungi qualche mestolo di brodo vegetale e continua la cottura del riso. Aggiungi brodo all’occorrenza, ricorda di mescolare ogni tanto durante la cottura.
  • Quando il riso sarà arrivato a metà cottura, unisci il cavolfiore, la curcuma, sale e pepe.
  • Mescola e aggiungi brodo all’occorrenza fino al termine della cottura del riso, tieni presente che deve venire denso e non liquido.
  • Non ti resta che impiattare e gustare.

Buon appetito!