Che buoni questi ravioli del Cilento: solo 2 ingredienti per dare vita ad una vera bontà

Prepara i ravioli del Cilento e scoprirai un primo piatto davvero caratteristico, pensa che ti servono solo 2 ingredienti, non è fantastico?

Quando si tratta di cucina, si sa che l’Italia, da nord a sud, ci riserva sempre moltissime e appetitose sorprese.

ravioli del cilento
Prepara questi deliziosi ravioli del Cilento e vedrai che saranno una vera squisitezza – Credits: Adobe Stock

Quando ho scoperto questa ricetta me ne sono subito innamorata e per questo oggi non posso proprio fare a meno di parlartene. A volte, bastano pochi ma giusti ingredienti per dare vita a piatti buonissimi, sfiziosi e genuini. Prepara questo fantastico primo piatto per stupire la tua famiglia, oppure offrilo ai tuoi ospiti e vedrai che pioveranno complimenti da ogni parte. Questi ravioli sono così irresistibili che anche i bambini ne andranno matti. Diamo subito un’occhiata alla lista degli ingredienti che ti occorrono per realizzare questa squisitezza (le dosi indicate di seguito sono per quattro porzioni):

  • 500 g di ravioli ripieni con carne macinata o altro ripieno a scelta.
  • 350 g di salsiccia.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco.
  • Rosmarino q.b.
  • 2 cipolle bianche.
  • Sale e pepe nero in polvere q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Prepara subito i ravioli del Cilento e vedrai che gusto eccezionale: davvero buonissimi

Avresti mai pensato di poter ricreare un primo piatto golosissimo con questi pochissimi ingredienti ?

ravioli 2 ingredienti
Aggiungi un po’ di gherigli di noci tritati per dare una nota croccante extra – Credits: Adobe Stock

Per preparare questa squisitezza, non devi far altro che seguire alcuni piccolissimi passaggi:

  • Sbuccia la cipolla e grattugiala con la parte della grattugia che ha le lame a scaglie piccole.
  • Elimina la pelle dalle salsicce e taglia la carne a pezzettini.
  • Prendi una padella capiente e scalda un po’ di olio.
  • Aggiungi la cipolla e soffriggi per qualche minuto, poi aggiungi un po’ di acqua. Devi ottenere un bel sughetto cremoso.
  • Adesso, unisci anche le salsicce, alza la fiamma e cuocile mescolando continuamente, aggiungi anche sale, rosmarino e pepe.
  • Sfuma con il vino bianco, poi spegni e tieni da parte.
  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere i ravioli, aggiungi anche una manciata di sale grosso.
  • Quando l’acqua arriva a bollore, cala la pasta e cuoci per qualche minuto, poi scola e tieni da parte un po’ di acqua di cottura.
  • Trasferisci i ravioli nella padella, accendi il fuoco e aggiungi una spolverata di parmigiano.
  • Manteca per pochi minuti e, nel caso, aggiungi un po’ di acqua di cottura.
  • Impiatta e gusta aggiungendo un’altra bella spolverata di parmigiano e un filo d’olio a crudo.

Buon appetito!