Hai mai assaggiato le crocchette di cozze? Scopri la ricetta e servi in tavola una vera golosità

Se ti dicessi che con le cozze potrai preparare delle gustosissime crocchette dal sapore di mare? Eccoti una ricetta formidabile e speciale davvero!

Quando arriva l’estate, solitamente siamo abituati a preparare alcuni piatti tipici della bella stagione: basta pensare agli spaghetti con le cozze o con le vongole, ai tranci di pesce freschissimi cotti sulla griglia o alla brace, con una spruzzata di limone e spezie delicate, così come le classiche cozze ripiene e gratinate. Insomma, da che mondo è mondo, durante il periodo estivo il pesce è in assoluto il protagonista.

crocchette di cozze
Prepara queste gustosissime crocchette e vedrai che pranzetto!
Credits_adobestock

Eppure, a volte i classici piatti potrebbero stancare. Il sapore è lo stesso e non cambia poi così tanto seppur preparandoli in modo diverso. Che ne direste quindi di dare una svolta al vostro antipasto? Se vi dicessimo che vogliamo regalarvi la ricetta delle crocchette di cozze? Intense nel sapore, morbide e croccanti allo stesso tempo, sono una delizia! Ecco come prepararle partendo dalla lista ingredienti:

  • 650 gr di patate;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 3 uova medie;
  • 500 gr di cozze freschissime;
  • Sale, pepe, origano, prezzemolo tritato, erba cipollina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 2 cucchiai di amido di mais;

Prepariamo insieme le crocchette di cozze? Delle chicche speciali e molto saporite!

Quando assaggerete le crocchette di cozze rimarrete per qualche secondo senza parole: il palato percepirà tutto il sapore fresco del mare, in contrasto però con la morbidezza tipica di una crocchetta di patate e la spinta delle spezie. Queste chicche favolose possono essere preparate per un aperitivo da servire in giardino, come antipasto, ma volendo anche come secondo, nel caso in cui vengano realizzate nel formato maxi. Ma come le facciamo? Ecco tutti i passaggi della ricetta

crocchette di cozze
Aggiungete all’impasto anche merluzzo sbollentato oppure sgombro, saranno ancora più gustose!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione delle crocchette partendo dal trattamento base degli ingredienti: laviamo accuratamente le patate, poniamole in una pentola e aggiungiamo acqua fredda. Versiamo un pugnetto di sale, portiamo sul fuoco e attendiamo il bollore, cuocendo successivamente circa 25/30 minuti.
  • Intanto dedichiamoci alla pulizia delle cozze: sciacquiamole abbondantemente sotto acqua corrente fredda in modo che possano rilasciare eventuali residui di sabbia e sporcizia. Facciamo scaldare un filo d’olio in una padella, aggiungiamo uno spicchio d’aglio per poi tuffare le cozze pulite.
  • Chiudiamo con il coperchio e cuociamo fin quando saranno sgusciate. Filtriamo l’acqua rilasciata in padella e mettiamola da parte. Quando le cozze saranno tiepide rimuoviamole dal guscio e tritiamole grossolanamente.
  • Scoliamo le patate e quando saranno ancora calde schiacciamole con uno schiacciapatate all’interno di una ciotola capiente. Aggiungiamo le uova, il parmigiano, l’amido di mais, qualche cucchiaio di pangrattato, sale, pepe, spezie, un cucchiaio dell’acqua di cottura conservata e le cozze tritate.
  • Mescoliamo vigorosamente per qualche minuto impastando con le mani. Dovremo ottenere un composto morbido ma compattabile. Regoliamoci quindi sull’eventuale aggiunta di amido e pangrattato.
  • Arriva quindi il momento di realizzare le crocchette: afferriamo circa 40 gr di impasto, schiacciamolo con i palmi della mano formando un salsicciotto per poi schiacciarlo leggermente sulle due estremità. Impaniamo la crocchetta con altro pangrattato e proseguiamo con la preparazione di tutte le altre.
  • Le crocchette di cozze sono ufficialmente pronte per essere cotte. Potremo friggerle in olio bollente facendole dorare su tutti i lati oppure cuocerle in forno preriscaldato/statico/180° per 20 minuti con un filo d’olio in superficie. Vedrete che sapore!