Se devi pulire tapparelle e persiane ti consiglio un metodo facile e veloce

E’ arrivato il momento di pulire le tapparelle e le persiane, ma per farlo avrai bisogno di questo metodo facile e veloce. Sta a vedere, non te ne pentirai!

Con l’arrivo della primavera, e consecutivamente dell’estate, iniziamo ad approfondire sempre più alcune pulizie che erano state messe da parte durante tutto l’inverno. Ci sono, infatti, parti della casa che in primavera ed estate si sporcano di più e che hanno bisogno di una maggiore cura e accortezza. E’ questo ad esempio il caso delle tapparelle e persiane.

pulire
Pulisci in questo modo le tapparelle e le persiane: sarà un vero e proprio successo – Credits: Adobe Stock

Se hai deciso di pulirle, allora devi assolutamente seguire questo metodo perchè te le renderà perfette in pochissimo tempo. Ecco di cosa stiamo parlando.

Tapparelle e persiane saranno pulitissime: ecco di cosa hai bisogno per renderle tali

La prima cosa da fare, prima di spiegare il metodo che vi salverà la vita e che renderà le vostre tapparelle e persiane pulitissime, è spiegare la differenza tra le due. Le prime, tapparelle, sono quelle formate da diverse strisce, ad incastro tra loro, che vengono tirate su o giù da una cordicina e che hanno un effetto ‘rotolo’; le seconde, persiane, sono come delle porte.

Detto ciò vediamo in che modo possiamo pulirle rendendole davvero splendenti.

 

La prima cosa da fare è eliminare la polvere in eccesso; il modo migliore per farlo resta solo uno solo: il panno in microfibra. In questo modo la polvere resterà attaccata al panno e non andrà più via, non rischieremo così di trovare polvere volante in giro per casa con il rischio che si riattacchi alla persiana in quello stesso momento.

Secondo passaggio da effettuare è quello della pulizia vera e propria; bisognerà riempire un secchio o una bacinella con dell’acqua calda, mettere una goccia di detersivo (anche quello per i piatti va più che bene) e utilizzare un panno in microfibra. Con quest’ultimo andremo ad eliminare la polvere definitivamente, donando lucentezza e pulizia alla tapparella. Ovviamente è un’azione che deve essere compiuta più volte, in modo da evitare che resti il sapone attaccato alla tapparella stessa e diventi opaca.