Oggi a pranzo non puoi non preparare questo risotto agli asparagi: sarà squisito!

E’ tempo di asparagi. Perchè non preparare un gustoso risotto a pranzo? Sarà davvero squisito da leccarsi i baffi; ti chiederanno il bis.

La Primavera e l’Estate portano con sè e sulle nostre tavole deliziose verdure e una frutta spettacolare. Questo è il periodo ad esempio degli asparagi che sono buonissimi, pieni di sali minerali e proteine e possono essere cucinati in qualsiasi modo (come primo, secondo o contorno, a seconda dei nostri gusti).

asparagi
Se vuoi un risotto davvero squisito devi prepararlo con gli asparagi: sarà delizioso da leccarsi i baffi! – Credits: Adobe Stock

Vediamo insieme come poterli unire al riso e creare un buonissimo risotto che delizierà tutti. Siam certi che i tuoi ospiti, grandi o piccini che siano, chiederanno il bis. Vediamo insieme come poterlo preparare.

Il risotto con gli asparagi è il più buono che ci sia se preparato in questo modo: ecco cosa devi fare per averlo squisito

Per preparare questo piatto unico e dal sapore intenso avremo bisogno di:

  1. 300 gr di riso carnaroli
  2. 300 gr di asparagi
  3. 80 gr di burro
  4. 150 ml di vino bianco
  5. 100 gr di pancetta affumicata
  6. 50 gr di cipolla
  7. 80 gr di parmigiano grattugiato
  8. sale
  9. olio evo
  10. pepe
  11. brodo vegetale
risotto
Pochi ingredienti per un risultato davvero unico: ecco come devi preparare il tuo risotto – Credits: Adobe Stock

Iniziamo preparando il brodo vegetale in una pentola molto capiente, come siamo soliti fare. A questo punto, mentre il brodo cuocerà sul fuoco, andiamo a preparare il nostro condimento per il riso. Laviamo gli asparagi e priviamoli della parte finale che è quella più dura di quest’ortaggio. Con un pela patate andiamo ad eliminare un po’ della buccia presente su di esso.

Iniziamo ad eliminare le punte e a tagliare in piccoli pezzettini il resto del gambo a rondelle; tagliamo anche la pancetta affumicata e sbucciamo la cipolla, tagliandola grossolanamente e mettendola in una padella con metà burro. Lasciamo sciogliere quest’ultimo e facciamo soffriggere la cipolla. Aggiungiamo la pancetta e gli asparagi e lasciamo cuocere, aggiungiamo anche il riso e cuociamolo sfumandolo con un bicchiere di vino e con qualche mestolo di brodo, fino a quando non sarà completamente cotto.

Prendiamo le punte degli asparagi e sbollentiamole in pentola con dell’acqua calda, per circa 5 minuti. Serviamo nel piatto il risotto ormai pronto e decoriamo con le punte ormai sbollentate. Sarà delizioso!