E’ tempo di fragole, ma sai come lavarle? Se segui questo metodo saranno perfette

E’ arrivato il momento più atteso dell’anno: la comparsa delle fragole. Ma sai come poterle lavare? Utilizzando questo metodo saranno davvero perfette!

Tra i frutti più buoni presenti sulla terra, sicuramente rientrano le fragole. Tutti attendiamo questo periodo dell’anno per poterle gustare belle, rosse e succose. Possiamo mangiarle così, dopo un semplice pasto o nel pomeriggio come spuntino; ancora creando dei veri e proprio frullati che sostituiscono uno spuntino o immergendole nella Nutella o ancora creando dei dolci. Insomma i modi per gustarle sono davvero tantissimi.

fragole
Vuoi delle fragole davvero perfette? Ecco cosa devi fare per poterle lavare alla perfezione – Credits: Adobe Stock

Ma prima di fare ciò bisogna lavarle. In che modo? Sapete davvero come poter fare per evitare che marciscano o assorbano sostanze nocive? Ecco perchè vogliamo svelarvi un metodo che le renderà davvero perfette. Seguitelo anche voi!

Il metodo per poter lavare le fragole è questo: in questo modo saranno davvero perfette!

Le fragole sono, come abbiamo già detto, tra i frutti più buoni di sempre. Infatti possono essere gustati a qualsiasi ora della giornata e in qualsiasi modo preferiamo; ma prima di fare ciò dobbiamo lavarle. E qui bisogna fare molta attenzione: queste, a differenza di altri frutti, non hanno la buccia e quindi ogni sostanza con cui vengono lavate può essere assorbita dal frutto stesso e dopo ingerita da noi.

Vediamo allora con quali ingredienti possiamo lavarle per eliminare pesticidi, terreno e germi presenti su di esse.

fragole
Buonissime e soprattutto pulite: ecco come puoi ottenerle alla perfezione – Credits: Adobe Stock

Il primo metodo, più conosciuto e utilizzato, è il bicarbonato. E’ molto semplice da effettuare: bisogna semplicemente mettere le fragole in ammollo in acqua con un cucchiaio di bicarbonato, lasciarle lì per qualche minuto e poi sciacquarle sotto l’acqua corrente prima di mangiarle.

Il secondo, meno conosciuto, è l’utilizzo del sale. Basterà mettere le fragole in ammollo per circa 15 minuti ed aggiungere in un litro e mezzo d’acqua un cucchiaio di sale. Questo, oltre ad eliminare eventuali pesticidi, insettini minuscoli e terreno, contribuirà a mantenere vivo il colore rosso caratteristico di questo frutto.

Ecco allora che le fragole sono pronte per essere mangiate o consumate per preparare una buonissima torta!