Basta aloni sui vetri! Puliscili con questa soluzione e saranno splendenti

Il tempo in questi giorni non è stato clemente con noi e ha reso i vetri delle porte inguardabili! Per dire addio agli aloni basta pulirli con questa soluzione: saranno splendenti!

I vetri sono la nostra ossessione per quanto riguarda le pulizie. Capita sempre che, nel momento esatto in cui decidiamo di pulirli, il clima decide di cambiare ed iniziare a piovere ed ecco che iniziano a depositarsi su di essi le goccioline di pioggia che, se non asciugate in tempo, si trasformano in veri e propri aloni. Ci mettiamo sempre tempo e olio di gomito per far sì che riescano perfetti, ma non sempre ci riusciamo.

vetri
Eliminare gli aloni dai vetri non è mai stato più semplice: ecco l’ingrediente magico che devi utilizzare – Credits: Adobe Stock

Oggi però vogliamo svelarvi un segreto per avere una soluzione davvero perfetta che vi lascerà a bocca aperta e lascerà i vostri vetri privi di aloni, ma soprattutto splendenti! Ecco di cosa si tratta.

Finalmente dirai ‘addio’ agli aloni sui vetri: questa soluzione è incredibile e super efficace

Abbiamo detto precedentemente che lavare i vetri è tra le imprese più ardue da affrontare per quanto riguarda le pulizie di casa. Ma ogni volta che desideriamo averli davvero puliti e splendenti, puntualmente non ci riusciamo. I motivi per cui ciò accade sono sicuramente tantissimi e tra questo c’è di certo la pioggia, che non aiuta mai.

Infatti in questi giorni di pioggia più volte li abbiamo visti bagnarsi e asciugarsi in poco tempo lasciando su di essi degli aloni difficili da togliere al primo colpo o almeno così pensavamo prima di conoscere il trucchetto e la soluzione che a breve vi proporremo.

pulire
Siamo certi che con questa soluzione che creerai non avrai più bisogno di numerosi prodotti per pulire i vetri: provare per credere – Credits: Adobe Stock

Per realizzare questa soluzione avremo bisogno di:

  • 700 ml di acqua
  • 2 cucchiai di borotalco
  • uno spruzzino

L’ingrediente ‘speciale’ che andremo ad utilizzare questa volta è il borotalco. Non ci resta dunque che mettere in una bacinella l’acqua e il borotalco e mescolarlo in modo che quest’ultimo riesca a sciogliersi totalmente. Da questo momento in poi le alternative sono due: o si immerge all’interno della bacinella stessa il panno in microfibra che ci permetterà di lavare i nostri vetri stesso in quel momento o ancora meglio, se preferite, potete mette la soluzione in uno spruzzino in modo da averlo sempre a portata di mano.

Ovviamente se sceglieremo la seconda opzione dobbiamo ricordarci sempre di agitare lo spruzzino prima di utilizzarlo in modo che il borotalco non si depositi sul fondo.