Utilizza così il grano della pastiera avanzato e preparerai una colazione davvero golosa

Ti è avanzato del grano della pastiera? Utilizzalo così e potrai preparare un dolce davvero golosissimo e ricco di sapore. 

Ti è avanzato del grano della pastiera? Allora stasera abbiamo noi la soluzione perfetta per te. Una ricetta davvero sfiziosa, che ti permetterà di preparare un dolcetto davvero squisito. Sarà perfetto per la tua colazione di domani.

grano pastiera avanzato
È così che dovrai utilizzare il grano della pastiera avanzato. Credit: Adobe-Stock

Il grano è uno tra gli ingredienti principali per preparare la classica pastiera napoletana. Un dolce ricco di sapore tipico di questi giorni di Pasqua. In genere le quantità vengono studiate in maniera minuziosa e difficilmente avanzerà qualcosa, ma se per un motivo o per un altro vi è avanzato del grano cotto, stasera vi mostreremo come poterlo riutilizzare in un modo davvero molto goloso. Prepareremo con voi una deliziosa torta con grano e cioccolato, perfetta per la vostra colazione di domani.

Ecco come utilizzare il grano della pastiera avanzato, in un modo davvero goloso

Per realizzare questa torta di grano e cioccolato ecco cosa vi servirà:

  • 300 g di grano
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 50 ml di olio di semi
  • 150 g di farina 00
  • 50 ml latte
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Buccia di arancia grattugiata
grano pastiera avanzato
Questo dolce sarà perfetto per utilizzare il grano della pastiera avanzato. Credit: Adobe-Stock

Prendete una ciotola ed unite la farina, la buccia d’arancia grattugiata, il lievito e le gocce di cioccolato.

In un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero, quando avrete ottenuto un composto bello spumoso, unite l’olio e il latte a filo mescolando sempre.

Adesso potrete aggiungere il grano e dopo aver mescolato unite la ciotola con il mix di farina, gocce di cioccolato e buccia d’arancia.

Mescolate nuovamente e versate tutto in una tortiera, da 24 centimetri, imburrata ed infarinata.

Cuocete quindi in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino, se risulta asciutto allora potrete sfornare la vostra torta.

Una volta cotta, lasciate raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

Cospargete con zucchero a velo e servite.

Vedrete che incredibile morbidezza.