Questa sera non si mangia carne! Ecco un’ottima alternativa alla zuppa di cozze che piacerà anche ai bambini

Sai che stasera non si mangia carne? Ecco allora un’ottima alternativa alla solita zuppa di cozze che conquisterà anche i più piccoli.

Oggi è giovedì santo e, secondo la tradizione cristiana, non si mangia carne a partire da questa sera. Il che comporta un’altra tradizione napoletana: la zuppa di cozze. Questo piatto così semplice, ha un sapore unico e meraviglioso! Per non parlare dell’odore che si estende in tutta la casa, sentendosi fin nelle strade e facendo iniziare un languorino che termina solo nel momento in cui le mangiamo.

cozze
Prepara l’ottima alternativa alla zuppa di cozze: l’adoreranno grandi e piccini – Credits: Adobe Stock

Ma c’è chi non preferisce questo tipo di cena, questi molluschi e questa tradizione. Vediamo come creare un’ottima alternativa alla zuppa di cozze che possa soddisfare anche i bambini.

L’alternativa perfetta per questa sera è proprio in questa ricetta: ecco di cosa abbiamo bisogno per rendere la cena unica

L’alternativa di cui stiamo parlando è una focaccia ripiena di formaggio e patate. Per realizzarla abbiamo bisogno di:

  1. 400 gr di farina
  2. 200 ml di latte caldo
  3. 30 ml di olio di semi
  4. 10 gr di lievito di birra fresco
  5. 1 cucchiaino di zucchero
  6. mezzo cucchiaino di sale
  7. 500 gr di patate lessate
  8. 80 gr di formaggio morbido grattugiato
  9. 30 ml 
  10. sale
  11. pepe
  12. 1 tuorlo
focaccia
La focaccia più buona di sempre la prepari in pochissimo tempo con questi ingredienti: fantastica! – Credits: Adobe Stock

Iniziamo unendo latte, olio, zucchero e lievito di birra, tutti in un’unica ciotola ed iniziamo a mescolare. Aggiungiamo poi la farina ed il sale e continuiamo a mescolare fino a formare un panetto morbido senza grumi e lasciamo lievitare per circa un’ora, in modo che aumenti di volume.

In un’altra ciotola schiacciamo le patate lessate, aggiungiamo il sale, il latte e il formaggio grattugiato e mescoliamo in modo da creare il ripieno della nostra focaccia. Riprendiamo il panetto ormai aumentato di volume e stendiamolo su un piano da lavoro, magari con l’aiuto di un matterello. Aggiungiamo il composto di patate e formaggio, chiudiamo il tutto e giriamo la focaccia, schiacciandola e cercando di creare un disco.

Decoriamo questo disco a nostro piacere, magari con l’aiuto di un bicchiere. Spennelliamo il tuorlo d’uovo sulla superficie ed inforniamo a 180° in forno statico per circa 20 minuti. Spegniamo, sforniamo e serviamo in tavola: sarà buonissima!