Come pulire le superfici in marmo: dirai addio allo sporco senza troppi sforzi

Sai davvero come pulire le superfici in marmo? Con questo meraviglioso metodo potrai finalmente dire addio allo sporco senza troppi sforzi.

Con l’arrivo della Pasqua ci si sofferma sempre di più anche sulla pulizia delle superfici. In questo caso si parte da zero: balconi, vetri, porte, mattonelle, lampadari, argenteria e così via per preparare la casa all’arrivo degli ospiti. Tutto deve essere perfetto per il grande evento.

marmo
Sai come rendere le superfici in marmo stupende e prive di incrostazioni? Con questo metodo infallibile e senza troppi sforzi – Credits: Adobe Stock

Oggi vogliamo parlare di una superficie particolare che è molto difficile da pulire: il marmo. Questo è molto delicato, ma al tempo stesso si sporca facilmente creando delle vere e proprie incrostazioni che risultano difficili da eliminare. Vediamo insieme come potergli dire addio senza troppi sforzi.

Finalmente il tuo marmo tornerà a splendere senza troppi sforzi: ecco come dovresti fare

Abbiamo già detto che fremiamo dalla voglia di rendere le pulizie di Pasqua davvero spettacoli, pulendo la casa da cima a fondo. Ma spesso, nonostante la voglia, incontriamo dei piccoli intoppi. Magari una superficie non riesce ad essere pulita come desideriamo, il calcare non riesce ad andare via dal rubinetto e così via.

Oggi vogliamo approfittarne per potervi mostrare un metodo infallibile per poter eliminare le incrostazioni dal marmo, rendendolo davvero meraviglioso e splendente.

pulire marmo
L’unico modo per rendere il marmo perfetto è questo: applica questi metodi e sarà meraviglioso – Credits: Adobe Stock

I metodi che vi vogliamo mostrare sono esattamente due: il primo consiste nell’unire degli ingredienti naturali per poter creare una soluzione che riesca ad eliminare le incrostazioni, il secondo invece consiste nel volerle eliminare con un oggetto molto comune.

Partiamo dal primo: per realizzare questo detergente avremo bisogno di unire acqua, succo di limone e fecola di patate. Dopo aver creato questo magnifico detergente lo andiamo a mettere sulla superficie in questione e strofiniamo leggermente con una spugnetta, senza esagerare perchè rischiamo di graffiare il marmo. Eliminiamo il tutto con un panno in microfibra, sciacquiamo ed asciughiamo.

Secondo metodo ancora più semplice: utilizzare un po’ di sapone Marsiglia con una pietra pomice. Questa andrà ad eliminare tutte le incrostazioni e la patina gialla che solitamente tende a formarsi sul marmo.