La zuppa di cozze non è per te? Allora prova questi moscardini in umido e sentirai che sapore

Altro che zuppa di cozze, per la cena del Giovedì Santo prova questi squisiti moscardini in umido e saranno una vera novità. 

Come da tradizione il Giovedì Santo, che ricordiamo essere il Giovedì che precede la Pasqua, sarà il giorno in cui in genere non viene consumata carne. Proprio per questo, si sarà soliti preparare la classica zuppa di cozze oppure la versione più ricca come la zuppa di pesce.

moscardini umido
Prova questi squisiti moscardini in umido per la cena del Giovedì Santo. Credit: Adobe-Stock

Due ricetta davvero molto gustose, che però non spesso vengono apprezzate da tutti. Ecco perché, proprio come abbiamo fatto in passato mostrandovi la ricetta dei polipetti alla Luciana, oggi vogliamo farvi preparare una variante ancora più gustosa. Con un procedimento pressappoco simile, potrete portare in tavola dei deliziosi moscardino in umido che, se accompagnati con dei crostini di pane croccanti, saranno un piatto saporito e completo.

Moscardini in umido: il secondo piatto perfetto per il Giovedì Santo

Preparare i moscardini in umido sarà davvero facilissimo. Vediamo subito gli ingredienti che vi serviranno per circa 4 persone:

  • 1,5 Kg di moscardini 
  • 1 kg di pomodori pelati o pomodorini datterini
  • 150 g di acqua
  • 50 g di vino bianco
  • Peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • Basilico
  • Olio
  • Sale
moscardini umido
Saranno una vera delizia questi moscardini in umido. Credit: Adobe-Stock

Per prima cosa dovrete pulire i moscardini, potrete chiedere al vostro pescivendolo di farlo per voi, oppure potrete procedere come fate di solito per pulire il polpo.

Una volta fatto questo, prendete una padella bella capiente, versate l’olio e lasciate rosolare lo spicchio d’aglio e 2-3 peperoncini, potrete aumentare la quantità se preferite un sapore più piccante.

Non appena l’aglio inizierà ad imbiondirsi, aggiungete i moscardini puliti e lasciateli rosolare per un paio di minuti.

Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per un paio di minuti.

A questo punto unite i pelati oppure i pomodorini datterini tagliati a metà, aggiungete l’acqua, regolate di sale e profumate con le foglie di basilico.

Coprite quindi con un coperchio e cuocendo a fiamma bassa proseguite per circa un’oretta. Passato questo tempo, togliete il coperchio e fate restringere il sughetto.

Ora i vostri moscardini in umido sono pronti per essere serviti e gustati.