Crocchè così perfetti non li hai mai preparati! Segui questi consigli, saranno buonissimi

Ti va di cucinare dei crocchè di patate? Siam certi che così perfetti non li hai mai preparati: il segreto è tutto qui. Provalo anche tu e non potrai più farne a meno.

I crocchè sono buonissimi, forse l’antipasto più buono che possa esserci, ma saperli cucinare è bene è un’impresa ardua. Tante volte vorremmo ci riuscissero come riescono al ristorante, ma non sempre ciò accade. Anzi, il più delle volte tendono a rompersi e spappolarsi.

crocchè
Il modo per avere crocchè perfetti è questo: devi assolutamente provarlo perchè ti lascerà senza parole – Credits: Adobe Stock

Oggi vediamo un metodo per renderli davvero perfetti. Se seguirai questi consigli, siamo certi che verranno buonissimi e compatti senza avere più paura di romperli. Ecco cosa dobbiamo fare.

I crocchè potranno finalmente essere perfetti se seguirai questi consigli

Abbiamo detto che molto spesso, quando cerchiamo di preparare i crocchè ci ritroviamo a dover fare i conti con un comunissimo problema: possono rompersi e spappolarsi in mille pezzi. Questo capita per diversi motivi, ma sicuramente il principale è la qualità della patata. Quindi il primo consiglio da seguire è quello di scegliere una patata di pasta rossa, che riesce a non rompersi perchè contiene meno acqua rispetto alle altre, ma se non la troviamo in giro possiamo utilizzare quella di pasta gialla.

Il secondo consiglio invece è quello di lessare le patate con la buccia, la sera prima. Lasciarle raffreddare e schiacciarle con uno schiacciapatate. Mettere il tutto in una ciotola, coprire con un coperchio o una pellicola e lasciare in frigo tutta la notte.

crocchè
Pochissime mosse per rendere l’impasto e l’impanatura sensazionale: abbiamo bisogno di questi passaggi – Credits: Adobe Stock

Il giorno dopo riprendere l’impasto e aggiungere uovo, sale e parmigiano grattugiato, mescolare il tutto con le mani e formare i crocchè. Adesso arriva la parte più importante che ci consentirà di non far rompere i crocchè. Dobbiamo impanarli: passiamoli prima nella farina, poi nell’uovo, poi nel pan grattato ed infine di nuovo nella farina. Fatto ciò li mettiamo in una padella con l’olio ormai caldo e li friggiamo.

Saranno buonissimi! Volendo possiamo anche aggiungere qualche pezzetto di mozzarella o prosciutto o qualsiasi alimento preferiamo.