Pasta al forno alla messinese, non è la solita ma un capolavoro: la migliore che tu possa preparare

Se vuoi mettere sotto i denti un’ottima pasta al forno, prova questa versione alla messinese. Ti posso assicurare che è un vero capolavoro di gusto, il meglio del meglio. Scopriamo subito insieme questa fantastica ricetta, è facile e velocissima.

La pasta al forno di oggi ti lascerà a bocca aperta. Non solo è buonissima oltre ogni immaginazione, ma è anche stupenda da vedere. Dimentica la solita teglia di pasta perché oggi cambierà tutto.

pasta al forno messinese
Prepara questa buonissima pasta al forno alla messinese: il suo sapore è incredibile – Credits: Adobe Stock

Si sa che in cucina non si finisce mai di imparare e che ci sono infiniti modi per preparare lo stesso piatto. Per questo oggi non posso non parlarti di questa ricetta che ho recentemente scoperto. Quando l’ho provata, non credevo ai miei occhi, era troppo buona e la sua forma sfiziosa mi ha fatto subito venire proprio l’acquolina in bocca. Preparala e vedrai che la tua famiglia rimarrà incantata da questo primo piatto e vorranno gustarlo tutti i giorni. Grandi e piccoli ne saranno ghiotti. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questa incredibile squisitezza (le dosi si intendono per quattro persone):

  • 400 g di penne, mezze maniche o rigatoni.
  • 4 melanzane lunghe abbastanza grandi.
  • 550 g di passata di pomodoro.
  • 300 g di mozzarella o di provola affumicata.
  • 2 spicchi di aglio.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Foglie di basilico q.b.

Pasta al forno alla messinese: un tripudio di sapori genuini e super gustosi, non potrai più farne a meno

Non lasciarti ingannare dalle apparenze, questa pasta al forno sarà incredibilmente gustosa ed anche stupenda da guardare, farà venire l’acquolina in bocca a tutti.

pasta forno ricetta veloce
Preparala e non vorrai più farne a meno, una vera delizia – Credits: Adobe Stock

La cosa che la differenzia dalle altre non sono tanto gli ingredienti quanto la presentazione. Infatti, la prepareremo in uno stampo per ciambelle. No, non è uno scherzo, fa’ come ti dico e vedrai che splendore. Ti illustro subito tutti i passaggi che devi seguire:

  • Sbuccia l’aglio, versalo in una padella insieme ad un filo d’olio extravergine. Rosola fino a doratura e poi aggiungi il pomodoro.
  • Aggiungi un pizzico di sale, mescola e cuoci per 10 minuti. Poi, aggiungi qualche foglia di basilico e cuoci per altri 15 minuti a fiamma dolce.
  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta e aggiungi un po’ di sale.
  • Lava le melanzane, spuntale e tagliale a fette nel senso della lunghezza. Mi raccomando, non devono essere né troppo sottili né troppo spesse.
  • Versa un po’ di olio di semi in una padella, scaldalo e cuoci le melanzane su entrambi i lati. Scolale e adagiale in un piatto coperto con della carta assorbente da cucina.
  • Prendi uno stampo per ciambelle bello alto e disponi le melanzane facendole aderire ai bordi e disponendole a raggio.
  • Cala la pasta, cuocila e scolala al dente.
  • Trasferiscila in un’insalatiera capiente.
  • Condiscila con il pomodoro, tenendo un po’ di sugo da parte, e la mozzarella tagliata a cubetti.
  • Mescola per bene e poi versa la pasta nello stampo, aggiungi un po’ di parmigiano.
  • Distribuiscila per bene e copri la pasta con i bordi delle melanzane.
  • Aggiungi sulla superficie il sugo avanzato e una spruzzata di parmigiano.
  • Inforna e cuoci in forno già caldo a 200°C per circa 25 minuti, fino a doratura.
  • Impiatta e gusta.

Buon appetito!