Hai mangiato dolcetti ieri? Non gettare il loro vassoio, perché puoi riutilizzarlo in questo modo

0
1
dolcetti
Non gettar via il vassoio dei dolcetti della domenica, perchè può essere riutilizzato in questo modo fantastico: sta a vedere come - Credits: Adobe Stock

Se ieri hai mangiato dei dolcetti e non sai che farne del loro vassoio, dovresti seguire questi consigli: sarà meraviglioso e creativo.

La domenica a pranzo, che sia da qualcuno o a casa propria, è sempre buona usanza acquistare dei dolcetti: la cosiddetta piccola pasticceria. Questa è composta da dolcetti monodose assortiti che piacciano a tutti essendo anche variegati. C’è il dolce a frutta, quello a crema, quello a cioccolato e così via, insomma una vera delizia per gli occhi e per il palato.

dolcetti
Non gettar via il vassoio dei dolcetti della domenica, perchè può essere riutilizzato in questo modo fantastico: sta a vedere come – Credits: Adobe Stock

Solitamente vengono serviti su un vassoio di cartone, che però tendiamo a gettar via. Da oggi in poi non lo faremo più dopo aver letto quest’articolo, perchè impareremo a riciclarlo in un modo che ci lascerà a bocca aperta. Vediamo insieme in che modo.

Ricicla il vassoio dei dolcetti in questo modo: sarà utilissimo

Ci sono tante idee per riciclare al meglio il vassoio dei dolci; ecco qualcuna.

La prima idea è poter creare una magnifica cornice. Basta semplicemente procurarsi forbici, colla a caldo, cartoncino e gomitolo di lana; iniziamo tagliando gli spigoli e la parte interna del vassoio, rilegando con il gomitolo di lana tutti i bordi della cornice e tagliando un cartoncino della stessa grandezza della cornice, incollando tutto con la colla a caldo (lasciando un po’ di spazio vuoto nel cartoncino per far entrare la foto). Infine appendere un gancetto dietro per poter, se vogliamo, appendere la nostra fantastica cornice.

dolci
Idee fantastiche che ti svolteranno la giornata e cambieranno il tuo punto di vista sul riciclo. Ecco come puoi utilizzare il tuo vassoio – Credits: Adobe Stock

La seconda è sicuramente creare un magnifico sottovaso per le piante. Come ben sappiamo la parte ‘dorata’ del vassoio è impermeabile, quindi può essere tranquillamente utilizzata come sottovaso, soprattutto se vogliamo mettere le nostre piantine su una mensola in casa. Basterà quindi eliminare i bordi del vassoio, con delle forbici o con un taglierino e poi dare la forma del sottovaso che preferiamo, lasciando un cm dal vaso in sè.