Pesto di nonna Pina: non è quello con il basilico, questo è molto più buono

Questa qui non è la solita ricetta, il pesto di nonna Pina è tutto da scoprire perché ha un gusto e una cremosità che sicuramente non hai mai provato. Scopriamo subito come si prepara, è semplicissimo!

Il pesto è un condimento perfetto per la pasta, soprattutto quando non hai tanta voglia di cucinare oppure quando non hai molto tempo a disposizione per preparare qualcosa di elaborato.

 

Se il pesto al basilico ti ha stufato, ho qui per te una ricetta fenomenale. In poche e semplici mosse, il tuo condimento sarà pronto per essere gustato e per insaporire i tuoi primi piatti. Inoltre, puoi usarlo anche sulle bruschette o come salsa di accompagnamento dei tuoi secondi piatti. In pratica, puoi usarlo come vuoi e seguendo unicamente la tua fantasia. Sono sicura che tutti in famiglia adoreranno questa ricetta, grandi e piccoli non potranno resisterle. Prepara il pesto di nonna Pina anche quando hai degli ospiti a pranzo o a cena a casa tua e vedrai che riscuoterai un enorme successo. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questa squisitezza (le dosi si intendono per quattro persone):

  • 400 g di pasta cora o lunga a scelta.
  • 1 ciuffo di lattuga.
  • 1 cipolla di media grandezza.
  • 16 foglie di basilico fresco.
  • 1 cucchiaio di pinoli.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Parmigiano e pecorino grattugiati q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino macinato q.b. (facoltativo).

Pasta al pesto di nonna Pina: una vera sfiziosità a cui nessuno in famiglia riuscirà a resistere!

In poche mosse e in pochissimi secondi, il tuo condimento sarà pronto per arricchire i tuoi piatti.

pesto lattuga cipolla
Usa questi ingredienti e scoprirai un pesto davvero speciale – Credits: Adobe Stock

Scommetto che non hai mai provato il pesto di cipolla e lattuga, ti assicuro che  una vera squisitezza, ti leccherai i baffi. Vediamo subito come realizzare questo piatto, il procedimento è molto semplice. Non devi far altro che seguire questi piccoli passaggi:

  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta. Aggiungi anche un po’ di sale grosso.
  • Intanto che l’acqua arriva a bollore, lava la lattuga, spezzettala e mettila in una padella capiente. Accendi il fuoco.
  • Sbuccia la cipolla, tritala e uniscila alla lattuga. Mescola e cuoci per qualche minuto.
  • Cala la pasta e cuocila seguendo le indicazioni presenti sulla confezione.
  • Versa un mestolo di acqua di cottura nel condimento e cuoci ancora per qualche minuto.
  • Mentre la pasta è in cottura, trasferisci la lattuga con la cipolla in un mixer da cucina e aggiungi i pinoli, il sale, il basilico, il peperoncino e il formaggio grattugiato. Infine, aggiungi anche dell’olio extravergine.
  • Aziona il mixer e frulla finché non ottieni una crema densa e profumata.
  • Scola la pasta, trasferiscila nella padella dove hai cotto la lattuga e aggiungi il pesto.
  • Mescola e manteca a fiamma viva per qualche secondo.
  • Impiatta e gusta la tua pasta al pesto di nonna Pina.

Buon appetito!