Smettere di fumare non è impossibile: puoi farcela anche tu se segui questi consigli

Se vuoi smettere di fumare, ho qui per te qualche piccolo consiglio per riuscirci. Scopriamo subito di cosa si tratta.

Smettere di fumare è un buono proposito che in molti si ripromettono ogni anno. Quante volte ti sei detta “basta, questa è l’ultima sigaretta, domani smetto”?

come smettere di fumare
Puoi benissimo smettere di fumare, ti basterà usare questo trucco geniale! – Credits: Adobe Stock

Scommetto che ormai non le conti nemmeno più. Per questo oggi, non posso non parlarti di questo trucchetto geniale che ti permetterà di dire addio per sempre alle sigarette. Non solo fumare fa malissimo a te stessa, ma anche a chi ti sta intorno, ai tuoi figlio, ai tuoi familiari, ai tuoi amici e persino agli sconosciuti seduti al tavolo vicino al tuo mentre sei fuori dal bar a sorseggiare un caffè e a fumare una sigaretta. Ci sono libri, guide, cerotti e tantissimi altri escamotage per dire addio per sempre al fumo, ma non tutti funzionano. Questo perché siamo tutti profondamente diversi e non è facile riuscire ad individuare il metodo migliore per te per smettere di fumare. Per fortuna, ci siamo noi di Mammastyle.it che sappiamo bene quante sfide noi donne siamo in grado di superare, noi crediamo nelle tue capacità perché se ci siamo riuscite noi, puoi riuscirci benissimo anche tu. Ti parlerò del mio personale metodo con il quale ho potuto dire addio per sempre al fumo, dopo ben 15 anni di dipendenza.

Se vuoi smettere di fumare, segui questi piccoli consigli e vedrai che ci riuscirai benissimo!

Ti basterà seguire qualche piccolo consiglio per dire addio per sempre alle sigarette. Vale assolutamente la pena fare un piccolo sforzo e vedrai che, fin da subito, ti chiederai come mai tu non abbia fatto prima questa scelta.

smettere fumare sigarette
Cerca di stare lontano dalle tentazioni e vedrai che, dopo pochissimi giorni l’odore di fumo comincerà a darti anche fastidio – Credits: Adobe Stock

La prima cosa a cui devi pensare sono, naturalmente, i benefici per la salute. Ad esempio, scommetto che non sai che dopo 20 minuti dall’ultima sigaretta a pressione sanguigna e il battito cardiaco assumono dei valori normali. Pensa che dopo sole 2 ore dall’ultima sigaretta, aumenta di già il livello di ossigenazione delle cellule. Dopo 8 ore si dimezza la quantità di monossido di carbonio nel tuo corpo e il livello dell’ossigeno torna normale. Solo un giorno dopo, i polmoni cominciano a rirendersi dal fumo, l’odore del tuo alito migliora e diminuisce il rischio di infezione all’apparato respiratorio. Dopo 2 giorni la nicotina viene completamente espulsa dal corpo e comincia la vera e propria disintossicazione. Considera che tutti questi benefici li hai solo nelle prime 48 ore senza fumare, nei giorni e nelle settimane seguenti co sono sempre più benefici. Il segreto per smettere di fumare è riuscire a resistere questi 2 giorni e non cedere al richiamo delle sigarette. Dal terzo giorno in poi la nicotina non sarà più nel tuo corpo e il tuo organismo vorrà che tu la assuma.

Quando hai una crisi d’astinenza, esci a fare una passeggiata, trova qualcosa da fare, fatti uno spuntino (frutta, verdura, yogurt) e distraiti in qualsiasi modo. Basteranno solo 7 giorni e il tuo corpo non vorrà più la nicotina, il tuo cervello si abituerà e miglioreranno anche l’olfatto e il senso del gusto. Poniti piccoli traguardi alla volta e vedrai che riuscirai a smettere.

Alcuni riescono a smettere diminuendo gradualmente il numero giornaliero di sigarette, altri invece devono smettere di colpo perché non riescono a controllarsi. Scegli uno di questi due rimedi e concentrati su ciò che ti ho detto, vedrai che ce la farai.