Per il pranzo di domani prepara questa zuppa di farro, con questo ingrediente sarà una specialità

Non sarà la solita zuppa di farro, se ci aggiungi questo ingrediente sarà davvero speciale, provala per il pranzo di domani. 

Il farro è uno tra i cereali più utilizzato nelle nostre ricetta. Perfetto per preparare fresche e nutrienti insalate, ma ideale se avete voglia di gustare una zuppa calda e avvolgente.

pranzo zuppa farro
Sarà un pranzo davvero delizioso se proverai questa zuppa di farro. Credit: Adobe-Stock

Nonostante la primavera sia quasi alle porte, le temperature ci hanno giocato un brutto tiro mancino e si sono abbassate vertiginosamente in questi giorni. Allora cosa c’è di meglio che preparare per il pranzo di domani una calda e saporita zuppa? E se non sapete quale fare non temete? Abbiamo noi la soluzione perfetta per voi. Tra poco infatti, vi mostreremo passo passo come realizzare una squisita zuppa di farro con un ingrediente segreto, che cambierà tutto il sapore. Non sarà la solita minestra, ma vi assicuriamo che il suo sapore vi conquisterà.

Prova questa zuppa di farro speciale e sentirai che sapore unico

Se siete amanti anche voi della zuppa di farro, allora abbiamo una proposta da farvi. Per il pranzo di domani vogliamo farvi preparare una versione davvero golosa, dovrete soltanto aggiungere della pancetta a cubetti e sentirete che sapore.

pranzo zuppa farro
Rendi speciale il tuo pranzo di domani con questa squisita zuppa di farro. Credit: Adobe-Stock

Vediamo subito gli ingredienti che vi serviranno per preparare questa zuppa di farro speciale:

  • 200 g di farro perlato
  • 300 g di cavolo cappuccio
  • 200 g di lenticchie
  • Misto per soffritto (sedano, carota, cipolla)
  • 100 g di pancetta
  • Olio
  • Sale
  • Acqua oppure brodo vegetale

In una pentola bella capiente, versate un filo d’olio e lasciate rosolare il misto per soffritto.

Unite anche la pancetta a cubetti ed infine il cavolo cappuccio tagliato a listarelle.

Quando le verdure saranno appassite, unite le lenticchie e il farro. Lasciate insaporire ed unite l’acqua calda o il brodo caldo, tanto da ricoprire interamente il contenuto della pentola e regolate di sale.

Portate a bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per circa 1 ora.

Se durante la cottura dovesse seccarsi troppo, unite altra acqua o brodo.

Una volta che la zuppa sarà cotta e avrà raggiunto la cremosità che preferite, potrete impiattarla, servendola con un filo d’olio a crudo e dei croccanti crostini di pane.