Puoi usare mezzo limone per risolvere un problema molto comune: l’avresti mai detto?

I problemi in cucina sono numerosi e quasi tutti ostici da risolvere, ma con questo metodo e con mezzo limone ne risolverai uno in un attimo. 

Le pulizie sono il cruccio di ogni donna, soprattutto quelle che riguardano la cucina e tutti i suoi elettrodomestici. Quante volte infatti ci siamo ritrovati a dover fare i conti con le pentole completamente bruciacchiate da qualche cibo? O ancora il forno incrostato? Macchie di olio sul tavolo, di vino sulla tovaglia. Insomma in cucina non ci si annoia mai.

limone
Devi assolutamente utilizzare mezzo limone per poter lavare al meglio i fornelli della cucina: saranno splendenti – Credits: Adobe Stock

Ciò di cui vogliamo parlare oggi però è come utilizzare mezzo limone per risolvere un problema comunissimo: pulire e sgrassare i fornelli della cucina. Vediamo insieme cosa fare.

Pulire i fornelli non sarà più un problema: utilizza mezzo limone e appariranno sgrassati e puliti in un attimo

Sicuramente il piano cottura è ciò che maggiormente si sporca a causa dei continui utilizzi che ne facciamo. Quando cuciniamo, molto spesso, capita che cadano pezzi di cibo, schizzi di olio o macchie di sugo che vanno a depositarsi proprio lì, rendendo la cucina un vero e proprio disastro.

E se il detersivo da solo non riesce a togliere via quelle macchie, allora abbiamo bisogno dei nostri due alleati principali nelle pulizie: aceto e limone.

agrumi
Splendenti come non mai: così saranno i fornelli se utilizzerai questa fantastica formula – Credits: Adobe Stock

Tutto ciò che dobbiamo fare è:

  • aspettare che i fornelli della cucina si raffreddino
  • toglierli dalla cucina e metterli nel lavandino
  • riempire una pentola piena d’acqua ed aggiungere al suo interno i fornelli (compresi di piastra)
  • aggiungere poi l’aceto e il succo di mezzo limone
  • lasciare all’interno della pentola anche il limone stesso e portare sul fuoco
  • attendere l’ebollizione e lasciamo così per circa 20 minuti
  • spegnere e mettere un fornello alla volta su un panno in microfibra e con una spugnetta lavare via l’eccesso
  • infine sciacquare, asciugare e mettere al proprio posto

Ecco finalmente la nostra cucina pulita: la si ottiene in un batter d’occhio! Ricordiamoci sempre di utilizzare prima i rimedi naturali della nonna, perchè economici e non inquinano e poi sono una garanzia: funzionano sempre!