Moka appena acquistata? Elimina quel brutto sapore con questo rimedio della nonna

Se il caffè ha un brutto sapore perché la moka è nuova e mai usata, ti basterà provare questo sistema e il problema sarà risolto. 

Chi di voi la mattina non sorseggia un buon caffè caldo prima di uscire di casa? Un rito quasi magico lo potremmo definire e proprio perché così importante, dovrà essere fatto in maniera impeccabile ed il suo sapore dovrà essere perfetto.

moka nuova
Moka nuova e caffè imbevibile? Questi passaggi saranno fondamentali.

Se vogliamo garantirci il giusto risveglio, il caffè della mattina dovrà essere saporito, caldo e perfetto. E per garantirci questo, sarà necessario che anche la macchinetta del caffè sia sempre perfetta e pulita alla perfezione, ma se questo non dovesse bastare, sarà necessario acquistarne una nuova. Ed ecco che anche in questo caso, soprattutto i primi caffè, saranno praticamente imbevibili e con quel terribile retrogusto metallico. Ma se volete evitare che questo accada, vi basterà eseguire questi passaggi e il vostro caffè sarà perfetto.

LEGGI ANCHE: È incredibile cosa puoi fare con i chicchi di caffè: questi utilizzi sono geniali

Moka nuova? Rendi il suo caffè delizioso con questi semplici passaggi

Quando si acquista una moka nuova, per evitare che il caffè abbia un brutto sapore, oltre a lavarla minuziosamente in ogni sua parte, sarà necessario eliminare ogni sapore metallico. Per farlo, vi basterà seguire questi semplici passaggi e risolverete il problema.

moka nuova
Il caffè è imbevibile a causa della moka nuova? Fai così e sarà come quello del bar.

Una volta acquistata una moka nuova, la prima cosa che dovrete fare sarà immergere ogni sua parte per circa 30 minuti in acqua e bicarbonato.

Una volta fatto questo, riempite il serbatoio con acqua e bicarbonato e ponetela sul fuoco e aspettate che fuoriesca tutta l’acqua. In questo modo avrete sgrassato tutta la macchinetta ed avrete eliminato tutti gli eventuali oli di fabbricazione.

LEGGI ANCHE: Lascia stare il bar: il caffè più buono puoi farlo a casa

Ora non vi resta che preparare un vero e proprio caffè ma senza berlo però. Infatti, questo primo caffè di prova, servirà ad eliminare tutti i residui del bicarbonato.

Fatto questo la vostra moka sarà pronta per essere usata, ma se il sapore ancora non vi convince, allora preparate un altro caffè e gettatelo via. Adesso si che sarà veramente pronta all’uso.