E’ più buono se lo fai così: ecco i consigli che devi assolutamente seguire

Siamo certi che non conoscete tutti i consigli per farne uno perfetto. Infatti è più buono se lo fai così! Vediamo insieme di cosa stiamo parlando.

Ciò di cui stiamo parlando è il caffè. Una bevanda dal sapore unico, con un’aroma che inebria tutta la casa nel momento in cui lo prepariamo. Che sia al mattino prima di iniziare la giornata, dopo pranzo per rilassarci, con le amiche per chiacchierare o a metà pomeriggio per riprendere le energie per studiare/lavorare è sempre buonissimo.

ragazzo
Il caffè più buono di sempre si fa solo in questo modo: segui questi consigli

LEGGI ANCHE >> È incredibile cosa puoi fare con i chicchi di caffè: questi utilizzi sono geniali

Ma non tutti conoscono questi consigli per poterlo rendere perfetto. E devi assolutamente seguirli se lo vuoi fare buono come non mai. Vediamo insieme allora di cosa si tratta e come possiamo fare per metterli in pratica e non rinunciarci mai.

LEGGI ANCHE >> Non è colpa del caffè se soffri d’insonnia, ma di questo fattore a cui nessuno pensa mai

Crea il caffè più buono di sempre seguendo questi piccoli accorgimenti

La prima cosa, fondamentale, che non deve assolutamente essere cambiata è l’acqua che utilizziamo. Di certo molti di voi utilizzano l’acqua del rubinetto o l’acqua in bottiglia; in verità nessuna delle due va bene per preparare un ottimo caffè. La prima perchè è piena di calcare, mentre la seconda per evitare di consumare troppa plastica. La soluzione migliore da adottare sarebbe mettere un filtro per l’acqua, in modo da utilizzare sì quella del rubinetto, ma averla sempre pulita e potabile.

caffè
Un caffè buonissimo per essere creato ha bisogno di questo

LEGGI ANCHE >> Lascia stare il bar: il caffè più buono puoi farlo a casa

Altri accorgimenti invece sono:

  • mettere il barattolo del caffè nel frigo: per un’ottima conservazione della più buona polvere, dobbiamo trasferire il tutto in un contenitore con chiusura ermetica e metterlo nel frigo. In questo modo conserverà il suo profumo e sapore.
  • cottura lenta: bisogna mettere la fiamma bassa se vogliamo avere un caffè cremoso, profumato e buonissimo
  • niente detersivo: quando laviamo la moka non dobbiamo mai utilizzare il detersivo per piatti.