Per Carnevale non preparare i soliti dolcetti, prova il Migliaccio dolce e sarà una vera novità

Vuoi preparare una vera golosità per Carnevale? Allora devi assolutamente provare la ricette per il Migliaccio dolce: è una vera specialità.

Il Migliaccio, è un dolce tipico della cucina tradizionale Campana, che si può gustare durante tutto il periodo di Carnevale.

migliaccio dolce
Questo dolce tipico Campano è una vera specialità: prova anche tu il Migliaccio.

Ed essendo un piatto della tradizione, è quasi scontato che le sue origini siano molto antiche. Inoltre, in passato visto che per realizzarlo servono pochi e poveri ingredienti, veniva considerato un dolce prettamente contadino. Ovviamente come spesso accade, anche di questo delizioso dolce con il passare del tempo sono state create diverse varianti. Basti pensare che in origine si usava il miglio come ingrediente principale, sostituito poi con il più comune semolino. Ma quella che oggi noi vogliamo proporvi, è la ricetta tipica Napoletana, che, grazie al suo gusto unico, conquisterà tutti al primo assaggio. Un dolce semplice, ma dal profumo inconfondibile, basterà davvero poco e il suo aroma si sprigionerà per tutta casa.

LEGGI ANCHE: Gioca d’anticipo, prepara così le chiacchiere di carnevale e dirai addio alla puzza di fritto

Migliaccio dolce Napoletano: non lasciarti scappare queste delizia per il tuo palato, provalo subito

Come dicevamo quindi, preparare il Migliaccio non sarà affatto complicato anzi, basterà davvero poco e sarà pronto per essere gustato. Vediamo subito tutti gli ingredienti che vi serviranno:

  • 500 ml di acqua
  • 500 ml di latte
  • 250 g di zucchero
  • 300 g di ricotta
  • 4 uova
  • 200 g di semolino
  • 40 g di burro
  • 1 buccia di limone
  • 1 buccia di arancia
  • 1 cucchiaino di fior d’arancio
  • 1 bustina di vanillina

LEGGI ANCHE: Bugie di Carnevale: preparale così, perfette per un dolce dell’ultimo minuto con soli 5 ingredienti

migliaccio dolce
Prova questa vera delizia: il migliaccio dolce è una specialità tutta da gustare.

Prendete un pentolino e versate al suo interno l’acqua e il latte. Aggiungete le bucce di limone ed arancia e portatelo sul fuoco. Accendete la fiamma e lasciatelo scaldare, senza però raggiungere l’ebollizione. Eliminate le bucce ed unite il burro, a questo punto con una frusta a mano iniziate a mescolare fino al totale scioglimento. Adesso versate il semolino a pioggia e mescolate fin quando il composto non si sarà addensato. Trasferitelo in una pirofila e lasciatelo raffreddare completamente.

LEGGI ANCHE: Conosci il Pan d’arancio? Una golosità siciliana che renderà la tua colazione un momento magico

Prendete ora una ciotola e montate le uova con lo zucchero, quando saranno belle gonfie e spumose, unite la ricotta, la vanillina e il fior d’arancio e amalgamate bene il tutto. A questo punto unite il composto di semolino e mescolate per rendere il composto unico ed omogeneo.

Rivestite uno stampo per torte da 26 centimetri, versate il composto e dopo averlo livellato per bene ed infornatelo in forno statico a 200 gradi per 1 ora. Una volta cotto, prima di servirlo dovrà essere completamente raffreddato. Meglio se lo sfornate la sera prima, sarà decisamente più saporito e pronto per essere gustato.