Gioca d’anticipo, prepara così le chiacchiere di carnevale e dirai addio alla puzza di fritto

Non saranno le solite chiacchiere di Carnevale, cuocile in questo modo e finalmente potrai dire addio alla puzza di fritto per casa. 

Non abbiamo fatto nemmeno in tempo a smaltire le calorie di queste festività Natalizie, che ecco spuntare all’orizzonte il Carnevale. La festa più divertente dell’anno, che, oltre a maschere e coriandoli, porta con se delle ricette golose ed irresistibili.

chiacchiere Carnevale
Con questo tipo di cottura potrai avere delle chiacchiere di carnevali croccanti e non unte.

Tra le tante leccornie di questo periodo di festa, le chiacchiere di Carnevale sono senza dubbio le più preparate. C’è chi le preferisce fritte, altri invece le faranno al forno, ma qualsiasi versione si sceglierà, il loro sapore sarà incredibilmente unico. Ecco perché stasera vogliamo giocare d’anticipo e mostravi una versione davvero unica. Non dovrete fare altro che cuocere così le vostre chiacchiere ed otterrete un risultato pazzesco. Croccanti, gonfie e incredibilmente leggere, sono la versione perfetta da provare subito.

LEGGI ANCHE: Frittura di pesce: ti insegno il trucco per farla croccante e saporita come al ristorante

Prova queste chiacchiere di Carnevale e vedrai che sapore unico

Se di mettervi a friggere le chiacchiere proprio non vi va e se il risultato al forno non vi soddisfa, allora dovete provate a cuocerle così e il loro sapore vi lascerà senza parole. Tutto quello di cui avrete bisogno sarà la friggitrice ad aria ed avrete un risultato pazzesco. Gli ingredienti che vi serviranno sono:

  • 300 g di farina 
  • 50 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 50 g di burro morbido
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • Buccia di limone grattugiata
  • 3 cucchiai di limoncello
  • 100 g di zucchero a velo

LEGGI ANCHE: Chiacchiere? Si grazie, ma non le solite: così non le hai ancora mai assaggiate

chiacchiere carnevale
Ecco come realizzare delle croccantissime chiacchiere di Carnevale.

Su di una spianatoia disporre la farina a fontana e mettete al centro le uova, il burro, la buccia di limone grattugiata ed un pizzico di sale.

Iniziate ad impastare ed aggiungere man mano il limoncello e il vino. Impastate fin quando non avrete ottenuto un panetto liscio ed omogeneo.

Ora prendete il panetto e dividetelo in 4 parti. Passate ogni panetto alla macchina della pasta, passando dalla prima, fino ad arrivare all’ultima tacca. Tirate ogni panetto in una sfoglia sottilissima e create le vostre chiacchiere aiutandovi con una rotella taglia pasta.

LEGGI ANCHE: Che buone queste ciambelline: nella friggitrice ad aria vengono leggerissime

Preriscaldate la friggitrice ad aria per 2 minuti a 200 gradi, disponete nel cestello le chiacchiere senza sovrapporle e spruzzate dell’olio di semi.

Ora non vi resta che cuocerle per 6 minuti, rigirandole a metà cottura e spruzzando altro olio. Adesso non vi resta che sistemarle su un vassoio da portate e decorarle con lo zucchero a velo.