Devi farlo prima di mettere tutto in lavastoviglie: il ‘trucco’ con l’acqua di cottura

E’ un passaggio fondamentale che devi fare prima di mettere i piatti nella lavastoviglie! Ti servirà solo l’acqua di cottura ed il ‘trucco’ sarà perfetto.

Diciamoci la verità, chi è che conserva l’acqua di cottura dopo la pasta? Quasi nessuno, a meno che non serva per qualcosa di preciso. Tendiamo sempre a gettarla via dopo aver scolato la pasta, ma è un errore molto grave.

acqua
Non gettare via l’acqua di cottura ti servirà per mettere in pratica questo ‘trucco’

LEGGI ANCHE >> Cosa fare se hai messo troppo sale nell’acqua di cottura: il ‘trucchetto’ che ti salva

Infatti è fondamentale per la nostra lavastoviglie. Affinchè tutto sia perfetto dopo il lavaggio dobbiamo eseguire questo passaggio e mettere in pratica questo ‘trucco’. Vediamo insieme di cosa si tratta e come poterlo attuare.

LEGGI ANCHE >> Non gettare più via l’acqua di cottura del riso: puoi riutilizzarla in tanti modi utili per te e la tua casa!

Il ‘trucco’ che tutti aspettavamo: ecco come riutilizzare l’acqua di cottura

Come ben sappiamo la pasta è ricca di amido. Quest’ultimo, ovviamente, durante la cottura viene rilasciato in acqua. Ecco perchè l’acqua di cottura è ricca e soprattutto importante al punto che si preferisce non gettarla via, ma utilizzarla per diversi scopi.

Abbiamo visto numerosi trucchetti che la vedono protagonista, ma sicuramente non abbiamo visto ancora quello di cui parleremo a breve e che potrebbe cambiarci la vita.

acqua cottura
Semplice ed efficace: il segreto che tutti aspettavamo per piatti perfetti

LEGGI ANCHE >> Asparagi: ti sveliamo 4 modi per riciclare l’acqua di cottura! Ti sorprenderanno!

Ormai quasi tutti abbiamo in casa una lavastoviglie, che ci aiuta ad ottimizzare i tempi, soprattutto quando abbiamo a cena o a pranzo i parenti e i piatti da lavare diventano infiniti. Ci aiuta anche a risparmiare acqua, corrente, detersivo e tempo che possiamo impiegare per fare altro, che siano pulizie o semplicemente rilassarci sul divano.

Ebbene, se fa tutto da sola a cosa serve allora l’acqua di cottura?

E’ molto semplice, a sgrassare e stoviglie. Molto spesso infatti capita che le stoviglie ed in particolare i piatti, vengano tirati fuori dalla lavastoviglie con ancora addosso qualche macchia di grasso che non è andata via.

Per evitare che ciò accada ci basterà riempire una vasca del lavandino con dell’acqua di cottura, immergervi i piatti per circa un quarto d’ora, sciacquarli e riporli nella lavastoviglie aspettando che faccia il proprio lavaggio. In questo modo saremo sicuri di aver eliminato anche lo sporco più ostinato dalle nostre stoviglie.